Dmotori: Uscita - Dimensioni - Interni - Prezzi - Colori: A
Visualizzazione post con etichetta A. Mostra tutti i post

Range Rover Velar è il SUV che non c'era. Un po in stile coupé, un pizzico di stile station wagon e un design inconfondibile Land Rover. Un SUV che durante la sua presentazione avvenuta al salone di Ginevra 2017 ha riscosso un forte successo, segno che il brand è riuscito a realizzare ancora una volta un prodotto "nuovo", come è  avvenuto qualche mese fa' con la Range Rover Evoque Convertible.

In questo focus sulla Range Rover Velar vi andremo a parlare delle sue caratteristiche in termini di design, prezzi, motori e dimensioni, mentre se volete approfondire ognuno degli argomenti nel dettaglio, allora potete leggere i nostri articoli sul SUV Velar:

Prezzi Range Rover Velar
Motori Range Rover Velar
Colori Range Rover Velar
Dimensioni Range Rover Velar

Inoltre, abbiamo anche raccolta una serie di immagini in HD sia degli esterni che degli interni, che potete vedere qui:

foto Range Rover Velar

Scopriamo insieme cosa rende unica la Range Rover Velar.

Range Rover Velar

Le origini del nome

Iniziamo dalle origini del nome Velar di questo nuovo SUV inglese prodotto da Land Rover, nome che per la casa automobilistica non è nuovo, sicché come dichiarato in un documento per la stampa, Velar è stato utilizzato in passato per indicare un prototipo di un'auto che diventò poi la prima Range Rover della storia. Ma Velar ha anche un'altro significato, deriva dal latino e tradotto in italiano è il verbo "Velare", ossia "nascondere". Proprio ciò che il brand Land Rover voleva fare con i suoi primi 26 modelli pre-produzione della prima Range Rover. Qui sotto riportiamo anche le note riguardanti il nome in lingua originale, dove vediamo anche che la pronuncia esatta è "vel-ar".

The origin of the Velar name (pronounced vel-ar) dates back to the first Range Rover prototypes of the Sixties: the pioneers of the luxury SUV landscape.
When development engineers needed to hide the true identity of the 26 pre-production Range Rover vehicles, they chose the name Velar, derived from the Latin ‘velare’ meaning to veil or cover.  

"Svelate" le origini del nome di Range Rover Velar, da dove può iniziare la scoperta di questo nuovo SUV? Partirei proprio dal suo design, scoprendo tutti i particolari nascosti.

Range Rover Velar

Design Range Rover Velar

Semplicità e praticità, sono queste le parole che rendono la Range Rover Velar un vero e proprio capolavoro di design e meccanica reso possibile grazie alla collaborazione di ben 15.000 persone in tutto, tra designer, ingegneri, artigiani e operai. La sua fiera eredità Range Rover è subito riconoscibile, dalla forma imponente della parte anteriore al posteriore dalla linea elegantemente affusolata, uniti da un'armoniosa linea di cintura.

Maniglie a scomparsa

Il primo particolare della Velar che lo contraddistingue riguarda le portiere, le quali hanno le maniglie a scomparsa che fuoriescono dalla carrozzeria solo quando si apre l'auto, particolare che permette di ottenere così una linea molto pulita delle fiancate laterali. Funzionano dappertutto, sono state testate anche in condizioni estreme con ben 4 millimetri di ghiaccio che le ricoprivano, scenario tipico ad esempio di ambienti come la Russa, dove si raggiungono temperature estreme anche al di sotto di -20 gradi Celsius. Le potete vedere in questo primo video che vi parla in generale del design Range Rover Velar:

[youtube src="absIuZOm0ow"/]

La raffinatezza della carrozzeria inferiore, arricchita dalle maniglie delle portiere estraibili, posizionate a filo e perfettamente integrate, testimonia la nostra ossessione per i dettagli. I cerchi da 22" opzionali esaltano le fantastiche proporzioni del veicolo, accentuando ulteriormente la maestosa presenza di Range Rover Velar sulla strada. Sulla parte posteriore, il design del veicolo si distingue per gli elementi caratteristici delle luci di coda, inserite in una grafica a tutta larghezza che integra l'iconica scritta Range Rover, rendendo le linee del veicolo sorprendentemente armoniose.

maniglie a scomparsa range rover velar

I progettisti e i designer volevano creare un'auto unica, non una Range Rover Sport più piccola, né tantomeno una Evoque più grande, e ci sono riusciti a pieno perché la Velar ha un carattere proprio, un SUV che occupa una sua posizione tra la gamme Range Rover, senza spodestare alcun modello. L'eleganza del profilo laterale e l'esemplare gamma di caratteristiche di serie, come le maniglie delle portiere esterne a scomparsa e lo spoiler posteriore integrato, migliorano l'efficienza aerodinamica, mentre la griglia stampata conferisce al profilo anteriore del veicolo una presenza che si fa notare. Eleganti fari a LED e luci posteriori di serie. I fari LED Matrix sono di serie per tutti i modelli, ma ci sono anche i fari LED Matrix-Laser disponibili come opzione.

Dimensioni della Range Rover Velar

Range Rover Velar offre spazio in abbondanza, grazie alla sua lunghezza di 4 metri e 80 centimetri, che in effetti sono soltanto 5 centimetri in meno rispetto alla sorella maggiore Range Rover Sport, rispetto alla quale però si mantiene molto più bassa, 1.78 contro 1.65 metri, il che la rendono più sportiva ed efficiente, mentre confrontandola con l'altra sorella, Evoque, Velar risulta più lunga di oltre 40 cm e più alta di 6. Nel complesso le dimensioni della Range Rover Velar la rendono un SUV quasi Coupé, molto attraente e con linee filanti. Anche all'interno le dimensioni sono notevoli, abbiamo infatti un bagagliaio dalla capacità minima 673 litri che diventano 1.720 abbattendo i sedili posteriori, offrendo quindi tanto spazio in più per i bagagli rispetto alla Evoque, e sostanzialmente rispetto la Sport i litri in meno sono dovuti alla minore altezza. Non ci vogliamo dilungare troppo sulle misure della Velar perché abbiamo già scritto un'articolo dedicato che potete leggere alla pagina seguente:


Per rendere i tuoi viaggi ancora più confortevoli, Range Rover Velar offre agli occupanti 970 mm di spazio per la testa e 945 mm per le ginocchia e le sospensioni pneumatiche opzionali permettono di usare l'altezza di accesso automatica e salire con eleganza sul veicolo, mentre l'apertura bagagliaio elettrica “Hands free“ facilita l'accesso al vano di carico quando hai le mani occupate.

[ads-post]

Per ciò che riguarda la posizione di guida, questa risulta dominante e sportiva, più sicura e coinvolgente. La posizione elevata offre una visione impareggiabile, migliorando ancora di più la sensazione di sicurezza.

Gli interni di Range Rover Velar

L''abitacolo di Range Rover Velar è il regno della tranquillità. Il rumore del vento e della strada è ridotto al minimo grazie ai sottoscocca aerodinamici e al parabrezza laminato con isolamento acustico. I passeggeri posteriori possono approfittare di caratteristiche opzionali come i sedili posteriori reclinabili, il climatizzatore a quattro zone e i due schermi da 8" del sistema di intrattenimento. Il sistema di infotainment di serie Touch Pro Duo offre connessione e intrattenimento ottimali. Integra perfettamente due touch screen da 10" ad alta definizione che ti consentono di effettuare una chiamata telefonica su uno schermo mentre navighi sull'altro. Touch Pro Duo è completato dall'Head- up Display a colori, un sistema opzionale all'avanguardia che mostra i dati al conducente con una grafica nitida sul parabrezza, e dal Display interattivo per il conducente opzionale con comandi configurabili al volante.

Dunque, gli interni di Range Rover Velar esprimono elegante semplicità. La nota architettura del design interno di Range Rover, con le sue decise ed eleganti linee orizzontali, si integra perfettamente con gli elementi di innovazione, per suscitare una sensazione di tranquillità e migliorare l'esperienza di guida. Il rivoluzionario Touch Pro aumenta la sensazione globale di eleganza e innovazione anche grazie ai due touch screen da 10", armoniosamente integrati, e agli interruttori dalle linee minimaliste, disponibili di serie, che permettono di gestire senza problemi le tecnologie di ultima generazione.
Tutto è stato progettato e realizzato per assicurare viaggi rilassanti al conducente e ai passeggeri. I due braccioli scorrevoli, che funzionano in modo indipendente, migliorano il comfort individuale. I pregiati materiali utilizzati, che comprendono pelle Windsor opzionale con caratteristico motivo Cut Diamond in tutto l'abitacolo, aggiungono un tocco moderno. I tessuti di alta qualità, realizzati con maestria in collaborazione con il maggiore produttore europeo di tessuti di design, Kvadrat, sono disponibili in alternativa alla pelle.
L'altezza della nostra rinomata posizione di guida dominante sportiva offre una visione ottimale della strada e dello spazio circostante, consentendo così di mantenere il controllo in qualsiasi condizione del traffico.
L'opzione Illuminazione interna d'ambiente configurabile crea l'ambiente perfetto permettendo di scegliere fra dieci colori. Il tetto panoramico opzionale, scorrevole o fisso, inonda l'abitacolo di luce dando agli occupanti la sensazione di trovarsi all'esterno.

Sistema audio perfetto, con fino a 22 altoparlanti

Fondata nel 1977 nel Cambridgeshire in Inghilterra, l'azienda di impianti audio Meridian, partner di Land Rover, è stata pioniera di numerose nuove tecnologie, fra cui gli altoparlanti attivi e il primo sistema di elaborazione di audio surround digitale al mondo.
La tecnologia audio di Meridian contribuisce a fare di Range Rover Velar lo spazio più superbo in cui sperimentare il suono. La tecnologia Meridian Cabin Correction è stata utilizzata per analizzare le caratteristiche di forma, acustica e risonanza dell'abitacolo al fine di rimuovere i suoni indesiderati.
L'algoritmo avanzato assicura l'ascolto preciso del ritmo, del timbro e dei tempi di ogni brano musicale, esattamente com'era nell'intenzione dell'artista, offrendo una qualità audio sempre eccezionale per tutti i passeggeri del veicolo.

Scegliendo come optional l'impianto audio Meridian personalizzato, ci si assicura una riproduzione realistica, creando un'esperienza audio profonda e personale su ogni posto occupato. La tecnologia 3D Trifield, prima al mondo, porta l'audio surround a un livello più alto con l'impianto audio personalizzato che include 23 altoparlanti, tra cui un subwoofer a due canali. Con un effetto incredibilmente autentico, la percezione dello spazio dell'abitacolo si espande in un'esperienza 3D che riproduce fedelmente tutti gli strumenti, gli artisti e i luoghi dei tuoi spettacoli preferiti.

Prestazioni Range Rover Velar e motori

I diversi motori V6 e Ingenium a 4 cilindri assicurano una guida efficiente, raffinata e reattiva. Nella gamma abbiamo il motore D300 che eroga un valore di coppia di 700 Nm, leader della categoria, mentre quello più venduto in Italia sarà di sicuro il motore D180 con bassi consumi ed emissioni.

La gamma di motori disponibili per Range Rover Velar è ampia e ogni versione è ottimizzata con attributi specifici per soddisfare tutte le esigenze. Tutti i motori sono dotati di tecnologia Stop/Start e del sistema intelligente di carica elettrica rigenerativa, una funzione che recupera l'energia cinetica dalla frenata per ricaricare la batteria, riducendo i consumi in particolare nella guida urbana. Nella gamma di motori a 4 cilindri di Range Rover Velar la tecnologia Ingenium è presente in tutti i modelli. Questi motori completamente in alluminio a basso attrito presentano blocchi cilindrici rigidi e doppio contralbero di equilibratura per garantire livelli di vibrazioni intrinsecamente bassi e la massima fluidità nelle prestazioni quotidiane.

Per ciò che riguarda la trasmissione, tutti i motori Diesel e Benzina di Range Rover Velar sono abbinati al cambio automatico a 8 rapporti. Con otto rapporti ravvicinati, la trasmissione assicura la marcia ottimale in ogni momento ottimizzando il consumo di carburante e l'accelerazione. I cambi di marcia sono quasi impercettibili e i tempi di cambio dei rapporti si adattano in modo intelligente allo stile di guida.

Per ulteriori dettagli circa le diverse motorizzazioni, potete leggere il nostro articolo dedicato:

Tecnologia da vero fuori strada, ovviamente

Range Rover Velar è dotata delle capacità Land Rover rinomate in tutto il mondo. Le caratteristiche di serie includono:

  • la trazione integrale (AWD) con Intelligent Driveline Dynamics (IDD)
  • Adaptive Dynamics
  • Torque Vectoring by Braking

Tali tecnologie offrono sempre una guida omogenea e sicura anche in fuoristrada. Le caratteristiche opzionali includono:

  • Sospensioni pneumatiche elettroniche
  • ATPC (All Terrain Progress Control)
  • Terrain Response 2 e differenziale posteriore attivo.

La profondità di guado di 650 mm, leader di categoria, assicura un avanzamento composto e sicuro anche in condizioni difficili.

La trazione integrale

La trazione integrale All Wheel Drive (AWD) con Intelligent Driveline Dynamics (IDD), di serie su Range Rover Velar, offre prestazioni su strada eccellenti e le grandi capacità fuoristradistiche che ci si aspetta da una Range Rover. Combinati, i sistemi AWD e IDD ottimizzano costantemente la distribuzione della coppia motrice alle ruote anteriori e posteriori per assicurare la massima trazione ed efficienza del carburante in tutte le condizioni stradali e metereologiche. Sviluppata specificamente per soddisfare i requisiti di Range Rover Velar, la robusta scatola di rinvio utilizza una frizione multidisco con attivazione elettromeccanica per garantire una distribuzione omogenea e precisa alle ruote anteriori e posteriori. Questo assicura un'ottimizzazione costante e impercettibile dall'abitacolo e la massima coppia motrice disponibile, per una trazione efficiente.

Il sistema IDD determina la distribuzione richiesta monitorando costantemente il veicolo e la sua interazione con la strada. Partendo generalmente da una distribuzione 50:50, per assicurare la massima stabilità controllata fin dal primo movimento del veicolo, il sistema è dotato della capacità di applicare qualsiasi distribuzione, dal 100% alle ruote posteriori fino al 100% alle ruote anteriori, in base alle condizioni stradali. Predittivo e reattivo al tempo stesso, il sistema
ti aiuta a non perdere trazione e a recuperarla.

Le sospensioni pneumatiche

La guida sicura e composta è adesso ancora più confortevole grazie all'ultima versione delle sospensioni pneumatiche*, che assicurano un'articolazione e una posizione perfetta delle ruote. Cambiano velocemente l'altezza del veicolo consentendo il collegamento incrociato delle ruote in diagonale per mantenere tutte le quattro ruote a terra anche su superfici irregolari. Inoltre, facilitano il caricamento di oggetti pesanti nel bagagliaio, in quanto consentono di modificare l'altezza del veicolo di +/- 50 mm a seconda delle esigenze. Queste funzioni possono essere attivate mediante il touch screen da 10" o il pulsante nel vano di carico. Il sistema di riduzione della velocità sfrutta le sospensioni pneumatiche per ridurre la resistenza aerodinamica alle velocità di crociera, abbassando il veicolo di 10 mm rispetto all'altezza di marcia normale quando la velocità raggiunge i 105 km/h.

Sistemi di assistenza alla guida

Dalla gestione del traffico in città o in autostrada, alla maggiore sicurezza per il conducente e i passeggeri, l'auto include numerose tecnologie innovative sia di serie, che come opzioni singole o all'interno di pacchetti. Qualunque sia l'opzione scelta, ogni singola caratteristica è stata progettata per migliorare il piacere di guida.

Di serie abbiamo:
  • il Controllo della velocità di crociera con Limitatore di velocità consente al conducente di mantenere fissa la velocità del veicolo senza bisogno di utilizzare continuamente il pedale dell'acceleratore, contribuendo a ridurre l'affaticamento. Il limitatore di velocità consente al conducente di preimpostare una determinata velocità massima che il veicolo non dovrà superare. Entrambe le funzioni possono essere facilmente attivate e disattivate dal conducente.
  • la Frenata autonoma di emergenza che può prevenire le collisioni con altri veicoli o pedoni. Se viene rilevata una possibile collisione frontale, viene visualizzato un avviso che dà la possibilità di evitare l'incidente. Una telecamera nella parte anteriore del veicolo monitora il pericolo di collisioni frontali con altri veicoli a una velocità da 5 a 80 km/h e il pericolo di impatto con pedoni da 5 a 60 km/h. Se nonostante l'avviso non sei in grado di effettuare la manovra giusta, il sistema di Frenata autonoma di emergenza attiverà i freni e ridurrà l'entità dell'impatto.
  • il Lane Departure Warning contribuisce a rendere i viaggi lunghi più sicuri. Il sistema rileva quando l'auto si allontana involontariamente dalla corsia di percorrenza e avverte il conducente con un segnale visivo e una leggera vibrazione del volante.
Mentre come optional si possono aggiungere il "Controllo adattivo della velocità di crociera con Queue Assist e Frenata di emergenza intelligente", il "Monitoraggio delle condizioni di guida", il "sistema Blind Spot Monitor", il "Riconoscimento dei segnali stradali", il "sistema Lane Keep Assist", il "sistema Blind Spot Assist" ed infine il "Controllo adattivo della velocità di crociera con Queue Assist e frenata di emergenza intelligente".

Prezzi: quanto costa Range Rover Velar? Da 58.800 fino a 111.700€ + optional

Ok, c'è tanta sicurezza a bordo, le dimensioni sono importanti, interni personalizzabili a 360 gradi, ma tutto ciò ha un costo, quindi andiamo a vedere quanto costa in Italia la versione base.

I prezzi di Range Rover Velar, chiavi in mano, partono da 58.800€, una bella somma, ma si arriva anche a ben 11.700 euro se si desidera scegliere una versione esclusiva denominata "First Edition". Due le versioni previste, una classica e una più sportiva "R-Dynamic", e per ognuna ci sono 4 allestimenti, Velar, Velar S, Velar SE e Velar HSE. Oltre la First Edition, la top di gamma è rappresentata dalla Velar R-Dynamic HSE che parte da un prezzo base di 83.100€ con il motore D180 fino ad arrivare alla somma di 94.100€ con la motorizzazione benzina P380.

La versione consigliata da noi è la la Velar S con motore D240 con prezzo di € 70.400 e se volete maggiori informazioni, potete leggere il nostro approfondimento:


Ma provate a personalizzare magari la Velar First Edition aggiungendo optional a più non posso, magari anche uno dei colori della Velar più esclusivi, e vedrete che il prezzo finale lieviterà notevolmente!

Le vendite sono già iniziate, quindi potete pure mettere mano al vostro conto corrente e ordinare subito una nuova Range Rover Velar, con tempi di consegna stimati di 3 mesi circa!
EDIT

Fin da sempre, la mission di Land Rover è stata quella di creare veicoli ispirati alla totale sicurezza su qualsiasi tipo di terreno, dando anche vita ad auto dal design unico e moderno. Nel 2016 nasce il primo SUV premium convertibile, con tettuccio apribile per godersi le giornate più belle e sentirsi parte integrante del territorio che stiamo esplorando. Nasce così la Nuova Range Rover Evoque Convertibile, un SUV convertibile che nasce per chi ama essere sempre all'avanguardia e poter essere unico, ancora una volta.

La famiglia ora è anche "scoperta"....

La Nuova Range Rover Evoque Convertibile fa parte di una grande famiglia, che comprende SUV come Defender, Discovery, Discovery Sport, Range Rover, Range Rover Sport e Range Rover Evoque, che definiscono il mondo delle 4x4 a livello mondiale, con l'80% della gamma esportato in oltre 170 diversi Paesi. La nuova Evoque Convertibile, non è da meno ed è il primo SUV premium compatto convertibile al mondo, che può essere usato in tutte le stagioni consentendo di godersi qualunque avventura senza alcuna cornice.

Siete pronti a "scoprire" la nuova Range Rover Evoque? Se siete amanti dei social, condividete i vostri pensieri su questo SUV utilizzando come hashtag #EvoqueConvertible. Vedremo insieme tutte le caratteristiche, partendo dalle versioni disponibili con allestimenti per tutti i gusti, i prezzi, le motorizzazioni e da dove nasce l'idea di creare un SUV convertibile.

Vedi anche la nuova Dacia Duster 2017/2018 e la nuova Audi Q5 2017.

Nuova Range Rover Evoque Convertibile | Primo SUV premium cabriolet

Configura online la tua Nuova Range Rover Evoque Convertibile e richiedi pure un preventivo

Ansiosi di poter configurare la vostra Evoque Cabrio?

Nuova Range Rover Evoque Convertibile

Da dove nasce l'idea di progettare un SUV cabrio? In un libro, “Lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta di Robert M. Pirsig”, si parla di vacanze in moto, affermando che queste assumono in aspetto completamente diverso se fatte a bordo di una motocicletta. Si ha un contatto diverso con l'ambiente che ci circonda, ci si sente più liberi. E dunque, è questo l'obiettivo della Nuova Range Rover Evoque Convertibile.

I progettisti Land Rover hanno mantenuto l'audace e moderno design degli esterni Evoque includendo una sofisticata capote in tessuto: nasce così la nuova Evoque Cabrio.

[youtube src="https://youtu.be/bBiE7QtzFVE"/]

Il design unico e la tecnologia all'avanguardia

La Range Rover Evoque convertibile sfoggia un paraurti anteriore più profondo e grintoso, con grandi prese d'aria e sottili fendinebbia LED. L'emozione offerta da un SUV cabriolet è ancora più intensa grazie ai quattro posti disponibili. I sedili anteriori integrano le tecnologie più recenti, come le opzioni di riscaldamento e raffreddamento, per garantire una guida confortevole e rilassante. Il design lineare degli interni è esaltato dai materiali pregiati, come la pelle Oxford.

Conosci già la nuova Audi Q2?

Le tecnologie di ultima generazione, come il Terrain Response e l'All-Terrain Progress Control opzionale, garantiscono alla Evoque Convertibile le massime prestazioni su qualsiasi terreno e in qualunque condizione. In più, i sensori di guado opzionali forniscono dati in tempo reale sulla profondità dell'acqua.

L'innovazione tecnologica anche è parte integrante dell'esclusivo appeal dell’Evoque. Continuando nel trend, l'Evoque Convertibile sfoggia una in-car technology di livello superiore, con il debutto del nuovo sistema di infotainment InControl Touch Pro con connettività 3G. Queste sono solo alcune delle caratteristiche del  nuovo splendido SUV firmato Land Rover.

Capote con ripiegamento a ventagio

La capote della Evoque Convertibile è controllata da un interruttore posto nella console centrale, ed è costituita da un materiale a ventaglio e può essera aperta in movimento fino alla velocità di 48 km/h.

Versioni, allestimenti e prezzi

Sono disponibili due diversi allestimenti: SE Dynamic e l'HSE Dynamic.

Nuova Range Rover Evoque Convertibile

Rover Evoque Convertibile SE Dynamic

La Range Rover Evoque Convertibile in versione SE Dynamic parte da un prezzo di €53.600.

Questo allestimento è caratterizzato da un design unico che definisce il veicolo. Ogni caratteristica, dal profilo inconfondibile ai retrovisori riscaldati con memoria e luci di cortesia, fino al tetto elettrico e a un ambiente interno di qualità e classe superbe, spiega perché questo SUV compatto è di un livello unico. Le sue principali caratteristiche sono:

  • Stile carrozzeria Dynamic
  • Specchietti riscaldabili e ripiegabili elettricamente con funzione memoria e luci di cortesia
  • Cerchi in lega da 18" a 7 razze ‘Style 706’
  • Impianto audio Meridian™ Sound System da 380 W con 10 altoparlanti e subwoofer (InControl Touch Pro)
  • Sedili anteriori in pelle pieno fiore con regolazione elettrica 8x8 e funzione memoria
  • Finitura degli inserti in alluminio tramato
  • Touch-screen da 10''
  • Deflettore vento
[ads-post]

Rover Evoque Convertibile HSE Dynamic

La seconda versione è la HSE DYNAMIC, che parte da un prezzo base di € 60.200, somma che vi permetterà di avere quest'auto unica, che sa esprimere tutta la sua personalità. Le luci interne configurabili creano sempre l'atmosfera perfetta. La navigazione con InControl Touch Pro ti aiuta a trovare la strada con facilità, mentre i fari allo Xeno con motivo grafico a LED e i lavafari elettrici sottolineano l’eleganza esterna della HSE Dynamic. Le sue principali caratteristiche sono:

  • Prese d'aria sul cofano Narvik Black
  • Fari allo Xeno con motivo grafico a LED e lavafari elettrici
  • Fari fendinebbia anteriori
  • Cerchi in lega da 19" a 7 razze doppie ‘Style 707’
  • Telecamera posteriore
  • Sedili anteriori in pelle Oxford con regolazione elettrica in 12 posizioni e funzione memoria
  • Navigazione InControl Touch Pro
  • Illuminazione interna configurabile
  • Protezioni soglie anteriori in alluminio illuminate con scritta Range Rover

I motori: due diesel e uno benzina

La gamma motori della Nuova Range Rover Evoque Convertibile riesce ad accontentare un po' tutti, a patto di potersela permettere, offrendo 3 motorizzazioni tra cui 2 sono alimentate a gasolio ed 1 a benzina.

Il primo diesel, è il motore TD4 150 Diesel dotato di trazione integrale 4WD, cambio automatico a 9 rapporti  con una potenza massima di 150 cavalli e coppia di 380 Nm disponibile a  1.500 giri/min del motore, il quale ha una cilindrata pari a 1.999 cc, quindi un 2.0 a 4 cilindri. Raggiungerete una velocità massima di 180 Km/h passando da 0 a 100 in circa 12 secondi.

Per non si accontenta, c'è un secondo diesel della stessa cilindrata, TD4 da 180 cavalli motore, trazione integrale, cambio automatico a 9 rapporti con coppia massima disponibile sempre a 1500 giri/min e pari a  430 Nm. La velocità massima dichiarata è di 195 km/h e lo scatto 0-100 avviene in circa 10 secondi.

Infine, c'è il benzina, per gli amanti delle prestazioni, sempre 2 litri di cilindrata. Si tratta del propulsore Si4 Benzina, capace di un 0-100 in 8.6 secondi e raggiunge i 209 chilometri orari. Dotato sempre di trazione integrale, cambio automatico a 9 rapporti e capace di una potenza massima pari a ben 240 cavalli e coppia di 340 Nm disponibile dai 1.750 giri/min.

I due motori diesel della Nuova Range Rover Evoque Convertibile hanno consumi nel ciclo misto pari a 5.7 litri ogni 100 chilometri, mentre il motore benzina "beve" di più, ovviamente e la casa dichiara 8.6 litri.

Qual'è la dotazione di serie?

Molto ricca la dotazione di serie della Nuova Range Rover Evoque Convertibile, tra sistemi di sicurezza, multimediali e dotazioni degli interni. Comprende tergicristalli con sensore pioggia e fari automatici, cambio automatico, comandi al volante.... E' talmente una lunga lista che conviene elencarli:

  • Cambio automatico a 9 rapporti con Drive Select, comandi cambio PaddleShift al volante e modalità Sport
  • Terrain Response
  • Controllo automatico della velocità in discesa (HDC)
  • Trazione integrale (4WD)
  • Efficient Driveline
  • Torque Vectoring
  • Sistema antibloccaggio freni (ABS)
  • Servosterzo elettrico ad assistenza variabile (EPAS)
  • Controllo dinamico della stabilità (DSC)
  • Sistema di controllo della trazione (TCS)
  • Controllo della stabilità in rollio (RSC)
  • Riduttore della coppia motrice (EDC)
  • Freno di stazionamento elettronico (EPB)
  • Assistenza alla frenata di emergenza (EBA)
  • Ripartitore della forza frenante (EBD)
  • Sistema di controllo della stabilità per il traino (TSA)
  • Airbag (guidatore e ginocchia; airbag passeggero anteriore e laterali - montato su sedile con protezione per la testa)
  • Attivazione luci di emergenza per frenate improvvise
  • Cinture di sicurezza anteriori regolabili in altezza
  • Punti d’ancoraggio ISOFIX per seggiolino per bambini
  • Segnalazione cintura di sicurezza non allacciata
  • Comandi Smart Key Range Rover: chiusura, apertura, doppia chiusura, accensione luci, apertura portellone posteriore da remoto. Comprende allarme antipanico
  • Sensori di parcheggio anteriori
  • Sensori di parcheggio posteriori
  • Lane Departure Warning con frenata autonoma di emergenza
  • Specchietto retrovisore interno fotocromatico
  • Sistema di rilevamento di prossimità e di sfioramento per la plafoniera con luci di lettura
  • Apertura contemporanea di tutti i finestrini
  • Vano portaoggetti richiudibile nella console centrale
  • Aletta parasole (guidatore e passeggero) con specchietto di cortesia illuminato
  • Coprivano bagagli
  • Punti di ancoraggio nel bagagliaio
  • Controllo velocità di crociera
  • Hill Start Assist

Anche gli interni sono ben accessoriati di base, comprendendo:
  • Tappetini bordati anteriori e posteriori
  • Vano portaoggetti con serratura
  • Punti di ancoraggio frangivento
  • Illuminazione - Luci bianche Ambient: luce sotto i braccioli (anteriore e posteriore), singolo punto di luce bianca nei vani portiere (anteriori e posteriori) e nel "caminetto" della console
  • Illuminazione spazio per i piedi, vano portaoggetti, luce del vano di carico x1
  • Sistema di avvio a pulsante
  • Piantone sterzo regolabile manualmente (4 regolazioni)
  • Touch-screen da 10.2''
  • Connettività USB x2
  • Connettività telefonica Bluetooth® con streaming audio Il marchio e il logo Bluetooth® sono di proprietà di Bluetooth SIG, Inc.
  • Land Rover InControl Protect. Per ulteriori informazioni, rivolgiti al tuo Concessionario Land Rover di fiducia.
  • Schermo a colori TFT da 5'' con informazioni per il guidatore
  • Presa ausiliaria nello scomparto anteriore e nel portabagagli
Scoprite la Nuova Range Rover Evoque Convertibile attraverso il configuratore online e richiedete un preventivo!

Vedi anche la nuova Dacia Duster 2017/2018 e la nuova Audi Q5 2017.




EDIT

Erede della ML, Mercedes GLE SUV è il nuovo fuoristrada nato nel 2016 per conquistare il settore sei SUV premium e quindi per vedersela con le concorrenti BMW X3 e Audi Q5, ma rispetto a queste sembra voglia dimostrare di più.

La Mercedes GLE SUV è alla sua prima generazione. Si tratta del modello che è uscito nell'anno 2016 (autunno) e che sarà prodotto così come lo abbiamo studiato, nel 2017 e forse parte del 2018.

Per questo, lo chiamiamo Mercedes GLE SUV 2016/2017.

Scopri tutte le auto Mercedes-Benz


Noi di dMotori.it, abbiamo studiato nei mini dettagli quest'auto, per trovarvi tutte le informazioni utili.

Cosa abbiamo scritto per voi sulla Mercedes GLE SUV

Abbiamo visto i prezzi, la data d'uscita, il motore, gli interni, le dimensioni e il bagagliaio, uscita segmento cui appartiene, il design, gli interni, il listino prezzi, le versioni, i pacchetti opzionali, gli optional a pagamento, gli accessori ed i colori.

Per fare ordine all'interno del sito, qui trovate i link agli articoli da noi scritti sulla Mercedes GLE SUV.

Mercedes GLE SUV | Prima generazione

Mercedes GLE SUV prima generazione - modello 2016/2017

Data uscita e presentazione, versioni
Gamma motori | Consumi, potenza, coppia, velocità e accelerazione 0-100
Interni, sistema infotainment e foto
Dimensioni, misure e capacità bagagliaio, serbatoio
Listino prezzi, versioni e allestimenti, pacchetti e optional di serie
Colori vernice esterna e interni, accessori e optional a pagamento
Cerchi in lega: prezzi e foto

Altri articoli con focus e approfondimenti

----

Ulteriori dettagli sui prezzi

---
EDIT

La Mercedes GLC SUV è alla sua prima generazione. Si tratta del modello che è uscito nell'anno 2016 (autunno) e che sarà prodotto così come lo abbiamo studiato, nel 2017 e forse parte del 2018. Per questo, lo chiamiamo Mercedes GLC SUV 2016/2017.

Scopri tutte le auto Mercedes-Benz


Noi di dMotori.it, abbiamo studiato nei mini dettagli quest'auto, per trovarvi tutte le informazioni utili.

Cosa abbiamo scritto per voi sulla Mercedes GLC SUV

Abbiamo visto i prezzi, la data d'uscita, il motore, gli interni, le dimensioni e il bagagliaio, uscita segmento cui appartiene, il design, gli interni, il listino prezzi, le versioni, i pacchetti opzionali, gli optional a pagamento, gli accessori ed i colori.

Per fare ordine all'interno del sito, qui trovate i link agli articoli da noi scritti sulla Mercedes GLC SUV.

Mercedes GLC SUV | Prima generazione

Mercedes GLC SUV prima generazione - modello 2016/2017

EDIT

La Mercedes GLC Coupè è alla sua prima generazione. Si tratta del modello che è uscito nell'anno 2016 (autunno) e che sarà prodotto così come lo abbiamo studiato, nel 2017 e forse parte del 2018. Per questo, lo chiamiamo Mercedes GLC Coupè 2016/2017.

Scopri tutte le auto Mercedes-Benz


Noi di dMotori.it, abbiamo studiato nei mini dettagli quest'auto, per trovarvi tutte le informazioni utili.

Cosa abbiamo scritto per voi sulla Mercedes GLC Coupè

Abbiamo visto i prezzi, la data d'uscita, il motore, gli interni, le dimensioni e il bagagliaio, uscita segmento cui appartiene, il design, gli interni, il listino prezzi, le versioni, i pacchetti opzionali, gli optional a pagamento, gli accessori ed i colori.

Per fare ordine all'interno del sito, qui trovate i link agli articoli da noi scritti sulla Mercedes GLC Coupè.

Mercedes GLC Coupè | Prima generazione

Mercedes GLC Coupè prima generazione - modello 2016/2017

EDIT

Alla nostra raccolta di pagine ufficiali sulle caratteristiche delle auto, si aggiunge un nuovo SUV tedesco: la nuova BMW X1 2015/2016. Vedremo i prezzi, la data d'uscita, il motore, gli interni, le dimensioni, le misure e il bagagliaio, oltre alle novità che porta.

La seconda generazione s'è fatta attendere, ma finalmente l’attesa è finita. La Nuova BMW X1 è arrivata nel 2015, presentandosi come un SUV compatto molto agguerrito, che dovrà vedersela con concorrenti come la Mercedes GLA e l'Audi Q2. Tante novità rispetto alla prima generazione, a partire telaio e carrozzeria, basati su quello della Serie 2 Active Tourer, mentre la precedente versione era basata sulla BMW Serie 3 Touring.

In questo articolo vi parleremo delle caratteristiche principali, dei prezzi e troverete tutte le ultime notizie sulla nuova BMW X1, modello 2015/2016.

Ultime notizie sulla nuova BMW X1 e tutti i nostri focus di approfondimento

Approfondisci di più sulla nuova BMW X1 e leggi tutte le ultime notizie:

Dimensioni nuova BMW X1 2015/2016 - bagagliaio, serbatoio e misure (altezza, lunghezza e larghezza) - Interni nuova BMW X1 - Data uscita nuova BMW X1 - Motori nuova BMW X1 - Listino prezzi nuova BMW X1: versioni, allestimenti e optional di serie - Optional, accessori, colori interni ed esterni BMW X1

Nuova BMW X1 2015/2016 | Prezzi | Caratteristiche e Ultime notizie

Nuova BMW X1 2015-2016: prezzi, ultime notizie e caratteristiche

La nuova BMW X1 ha un design più sportivo e linee muscolose e dinamiche per avere un look straordinario su qualsiasi terreno, una posizione di seduta rialzata e un abitacolo estremamente accogliente potrai godere della massima visibilità e comfort.

BMW X1 2015/2016 interpreta il caratteristico look di un SAV, o se preferite chiamarlo SUV, con grande dinamismo e versatilità. Sia nell’ambiente urbano che nell’off road, la sua silhouette robusta è perfetta grazie al passo lungo e le piccole sporgenze agli sbalzi corti. Combina un aspetto sportivo a dimensioni esterne compatte. Questo avviene senza rinunciare alla flessibilità e a un grande spazio disponibile nell’abitacolo sia sui sedili anteriori che su quelli posteriori. Completano il quadro nella Nuova BMW X1 i materiali di alta qualità abbinati a particolari perfettamente armonizzati.

Le caratteristiche della nuova BMW X1 e dimensioni

Le caratteristiche stilistiche di un SAV incontrano il dinamismo e la sportività dello stile di vita urbano. Con la sua linea del tetto alta, la carrozzeria trasmette una sensazione di spaziosità nell’abitacolo.

[ads-post]

I dettagli della versione xLine in alluminio satinato sulla carrozzeria rafforzano il look sportivo e identificano immediatamente la Nuova BMW X1 come una vettura della gamma “X”, oltre a conferire un aspetto caratteristico sia alla parte anteriore che a quella posteriore. Questi tipici elementi, che proteggono l’auto dal pietrisco nella guida fuoristrada, sono disponibili in numerose varianti esclusive di colore.

Per il massimo dell’aerodinamica e i minori consumi che ne derivano, sono presenti particolari come gli Air Blades laterali sul portellone posteriore e le Air Curtain integrate nelle prese d’aria della parte anteriore.

La nuova BMW X1 è lunga 4.439 metri ed alta 1.612, con un bagagliaio con capacità sufficiente per i lunghi viaggi.

Approfondisci di più sulle dimensioni del SUV:


I prezzi partono da...

Il prezzo della nuova BMW X1 parte da € 30.549,90 per l'edizione base, con motore benzina da 100 kW, pari a 136 CV, per un consumo tra 5,1 - 5,3 l/100 km ed emissioni di CO₂ pari a 119,0 - 124,0 g/km. Il listino prezzi ha come secondo estremo la X1 con motore 25d per un prezzo pari a € 45.499,90.

La versione base include i seguenti optional:
  • Radio AM/FM con schermo piatto da 6,5"
  • Controller dell’iDrive,
  • Voice control con connessione Bluetooth incluso
  • Audio Streaming con smartphone compatibili
  • Volante in pelle con comandi multifunzione
  • Pacchetto Portaoggetti
  • Bracciolo anteriore
  • Sensore pioggia con dispositivo automatico accensione luci di marcia
  • Servotronic
  • Tappetini in velluto
  • Cerchi in lega da 17"

Ci sono poi le versioni Advantage, X-Line, Sport ed infine M-Sport con tanti pacchetti e optional aggiuntivi.

Gli interni e l'infotainment

E come sono gli interni della nuova BMW X1? Abbiamo il cruscotto rivolto verso il guidatore, come è tipico di BMW, che contiene elementi di design innovativi e di alta qualità. Il senso del tatto ha un ruolo decisivo per apprezzare i materiali estremamente raffinati e le lavorazioni di alta qualità presenti a bordo.

L’illuminazione ambientale, perfettamente adatta all’abitacolo, e una selezione di materiali come la pelle, i legni pregiati e l’alluminio, piacciono per il loro livello di eccellenza. Ma nella Nuova BMW X1 anche la praticità ha un ruolo di rilievo: la generosa consolle centrale dotata di portabevande richiudibili e altri vani portaoggetti aumentano ulteriormente la versatilità dell’abitacolo. Posizionato in modo intuitivo accanto al sedile del guidatore, si trova l’innovativo Sistema di Navigazione Connected Pro  da 8,8” con Touch Controller . Ecco perché a bordo della Nuova BMW X1 ci si sente subito a proprio agio.

Per ulteriori dettagli leggi il nostro focus:


I motori

La gamma motori parte dal propulsore sDrive 18i con 136 CV (100 kW), unico benzina, mentre poi abbiamo i seguenti motori diesel:
  • sDrive 16d l85 kW [116 CV]
  • sDrive 18d 110 kW [150 CV]
  • sDrive 20d 140 kW [190 CV]
  • xDrive 18d 110 kW [150 CV]
  • xDrive 20d 140 kW [190 CV]
  • xDrive 25d 170 kW [231 CV

Per la trazione intergrale xDrive, quindi bisogna puntare almeno alla BMW X1 con motorizzazione 18d, con 150 CV di potenza che sono forse anche il minimo per poter ripartire al meglio la coppia del motore tra le ruote anteriori e quelle posteriori.

Sei appassionato di auto e vuoi conoscere meglio altri modelli? Guarda la raccolta di Dmotori.it sulle info e caratteristiche.
EDIT
Powered by Blogger.