[full-post]

DUE VERSIONI - Si vocifera già da un po' di tempo che la nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta, versione 2017/2018, prevederà due versioni. La prima sarà erede diretta del modello attualmente sul mercato, mentre la seconda da molti viene descritta come una sorta di versione accorciata della berlina Giulia.

MOTORE LONGITUDINALE - Anche se sono solo indiscrezioni, questo secondo modello probabilmente sarà realizzato allo scopo di poter vendere bene la nuova Giulietta anche in mercati importanti come quello cinese e americano, dove le berline a 3 volumi vanno ancora per la maggiore rispetto ai modelli Hatchback, che invece sono preferiti in Europa. Esteticamente, quindi, ci si aspetta un forte family feeling con la Giulia e questo, molto probabilmente, include anche la fanaleria a sviluppo orizzontale all’anteriore. Rispetto alla Giulietta odierna, la nuova avrà un cofano più basso e lungo ed una coda più raccolta, proporzioni dettate dall’architettura con motore anteriore longitudinale e trazione posteriore.

Scopri anche i prezzi di Alfa Romeo Giulietta.

PREVISTA ANCHE LA QUADRIFOGLIO - Quasi certamente la nuova Alfa Romeo Giulietta 2017-2018 disporrà di una versione Quadrifoglio pronta a sfidare concorrenti come la Mercedes A 45 Amg, la BMW Serie 1 M Sport e Audi RS3. La seconda generazione di Giulietta sarà quasi certamente dotata di una versione depotenziata del motore V6 2.9 della Giulia e sarà inoltre una delle prime vetture della sua categoria ad essere dotata di trazione posteriore, questa sarà una delle principali caratteristiche. Le sue rivali dirette sul mercato saranno Mercedes Classe A, Audi A3 e Bmw Serie 1. L'anno di uscita è ancora incerto, c'è chi parla del 2017, chi del 2018 e chi addirittura del 2019.

Motori Alfa Romeo Giulietta 2017-2018

Alfa Romeo Giulietta Motori | Gamma motorizzazioni Diesel e Benzina

TRAZIONE POSTERIORE PER LA NUOVA GIULIETTA - Parlando nel dettaglio della nuova Giulietta 2017/2018, la novità più importante è senz’altro il ritorno alla trazione posteriore. Possiamo aspettarci, quindi, un raffinato schema sospensivo con quadrilatero alto all’anteriore e multilink a quattro leve e mezzo al posteriore proprio come sulla Giulia, così come sotto al cofano troveranno spazio quasi certamente le stesse motorizzazioni.

I MOTORI - Tra i motori della nuova Alfa Romeo Giulietta 2017/2018, abbiamo in primis il 2.2 Turbodiesel con potenze comprese tra i 150 ed i 210 cavalli, e il 2.0 litri benzina quattro cilindri turbo da 200 e 280 cavalli. Molto probabilmente ci sarà il debutto di unità più compatte, magari un diesel di cilindrata inferiore, forse un 1.6 ed un benzina attorno agli 1.4/1.5 litri. Tuttavia si tratta proprio solo di supposizioni, perchè i tempi non sono ancora maturi.

Scopri anche i prezzi di Alfa Romeo Giulietta e le dimensioni.


😊 Ti consigliamo anche i seguenti articoli, potrebbero interessarti !! 😊

Ecco la gamma di motori della nuova Alfa Romeo Giulietta 2017-2018 che prevede sulle versione top gamma alcune motorizzazioni presenti sulla sorella Giulia

Posta un commento

Dphoneworld Fabiannit

{picture#https://2.bp.blogspot.com/-amzuahwrHcs/VvbVht-l2aI/AAAAAAABINU/qU9pUHakN0ICLAjSCKcCjfqdoSWyOCl3g/s1600/ImmagineFJP.png} Appassionato del web e dei blog e piccolo esperto SEO. Sono al servizio di voi, per trovare e scrivere ciò che state cercando! {facebook#https://www.facebook.com/dphoneworld.net/}{twitter#https://twitter.com/fabiannit} {google#https://plus.google.com/u/0/b/116274615034154541639/+DphoneworldNet/}
Powered by Blogger.