[full-post]

Arriva finalmente l'occasione per testare a fondo le vere capacità del nuovo KIA Sportage modello 2016/2017 che va a segnare così la quarta generazione di Sportage. Tra l'altro, questa è la nostra prima recensione e speriamo di farne tante altre review di altre auto.


La nostra prova riguarda in modo particolare tre versioni differenti, perché abbiamo avuto la possibilità di provare 3 motori differenti per rispondere magari alle risposte del maggior numero di persone. Abbiamo voluto effettuare il test su diverse motorizzazioni anche per sentire effettivamente la differenza di spinta ai diversi regimi e dare magari qualche consiglio su quale motore fa al caso vostro, perché magari chi ne farebbe un uso principalmente di città, allora è inutile scegliere il benzina 1.6 da 177 CV oppure il 2.0 da 185. Meglio invece un 1.7 diesel da 115 CV e, a proposito di questo motore, molto presto KIA annuncerà una versione potenziata del CRDi 1.7 con potenza di 141 CV come ha fatto già la Hyundai per la nuova Tucson 2015/2016. E visto che ve ne sto parlando, vi invito a scoprire i dettagli e le caratteristiche del nuovo motore 1.7 diesel da 141 CV di Hyundai Tucson 2015.

Ritornando al discorso del test di KIA Sportage 2016 e dei 3 motori provati, ci siamo dunque messi al volante della KIA Sportage 2016 nelle seguenti versioni:

- Allestimento Class con motore diesel 1.7 CRDi
- Allestimento GT-Line con motore diesel 2.0 185 CV
- Allestimento GT-Line con motore benzina 1.6 Turbo da 177 CV


Non vi nascondo che c'era tanta curiosità di provare soprattutto il nuovo motore a benzina con il turbo con ben 177 CV, ma prima di parlarvi delle impressioni di guida relative alle diverse motorizzazioni, andiamo a vedere com'è in tutti gli altri aspetti la nuova, anzi, il nuovo KIA Sportage 2016.

Test KIA Sportage 2016

Nuovo design degli esterni

Iniziamo la review della Sportage 2016 partendo dal design esterno, e ciò che ci colpisce a primo impatto è il nuovo design degli esterni, che dona alla Sportage un nuovo look molto più serio e importante. Cambiano i gruppi ottici che sono posizionati più in alto sul frontale con una forma che si sviluppa all'indietro, proprio come le Porsche, mentre dietro i due fari sono uniti da un elemento fatto dello stesso materiale dei fari, un po' come la versione R-Rebel della precedente Sportage, dove però c'era un inserto cromato.

kia sportage 2016 frontale tiger nose
Il frontale del nuovo KIA Sportage 2016 con la calandra a naso di tigre

Ritornando poi sul frontale, abbiamo altre caratteristice del SUV Kia, ovvero la calandra a naso di tigre e i fari fendinebbia a forma di ghiaccio "Ice Cube". Quest'ultima caratteristica è un'esclusiva dell'allestimento GT-Line, quindi non vi aspettate di trovarlo sulle versioni Class e ne tanto meno su Active e Style.

Interni di qualità

interni kia sportage 2016
Gli interni di KIA Sportage 2016
Salendo a bordo del nuovo Sportage 2016, si sente e si vede quanto è cambiato l'auto rispetto alla versione precedente. Il rumore della portiera adesso è quello giusto, sia in apertura che in chiusura, senza quei rumori strani o imbarazzanti. Suoni che poi, una volta chiuse le portiere, sono ridotti al minimo per il buon lavoro di insonorizzazione realizzato da KIA, anche in marcia e con i motori più potenti.

La plancia si sviluppa in orizzontale con comandi intuitivi tutti al posto giusto, combinando bene l'uso dello schermo touch per l'infotainment e i pulsanti per regolare le diverse funzioni come l'aria condizionata. Risulta infatti molto scomodo avere tutto azionabile dal touchscreen come le ultime Peugeot.

Il volante ha una dimensione giusta, con i comandi intuitivi, ed i sedili sono realizzati bene risultando molto comodi con materiali belli da vedere con cuciture a vista.

Lo spazio e le dimensioni

Lo spazio a bordo è cresciuto, andando quindi a migliorare lo spazio a disposizione per la testa e le gambe sia sulla fila di sedili posteriori che anteriori. Le dimensioni sono anch'esse aumentate, assieme alla capacità del bagagliaio che ha una capienza massima di 503 litri che diventano 1.492 abbassando i sedili. Vi invito a scoprire quindi i dettagli su misure e dimensioni della nuova KIA Sportage 2016.

Il vero test: i 3 motori

Arriva quindi il momento di parlare del vero tesi della nuova KIA Sportage 2016, ovvero quello al volante del SUV! Ma prima di passare a questa parte, vi elenco brevemente le versioni e i motori disponibili ed anche i prezzi.

I prezzi del nuovo Sportage 2016 partono da € 21.000 per la versione base e vi invito a leggere tutti i prezzi da listino ufficiale. Abbiamo 5 diversi allestimenti, Active, Style, Class, GT-Line e R-Rebel, mentre i motori offerti sono 2 benzina e 3 diesel. Partendo dai benzina, abbiamo il 1.6 GDi da 132 CV, ed il 1.6 Turbo GDi da 177CV, mentre tra i diesel ci sono il 1.7 CRDi 115 CV e i due 2.0 da 136 e 185 CV. Per ulteriori dettagli, leggi il mio focus sui motori di KIA Sportage 2016.

Perfetto, ora tutto è pronto per conoscere gli esiti del test, al volante dello Sportage 2016.

Il primo motore provato è stato il 1.7 CRDi che risulta essere un buon propulsore per un'uso quotidiano, quindi perfetto per la città e magari per il pubblico femminile che di solito non è molto esigente. Infatti, la spinta di questo motore c'è, ma i 115 CV non sono tanti per questo SUV, quindi in qualche sorpasso dovrete scalare una o anche due marce. Risulta comunque l'ideale per chi non pretende molto e vuole avere un motore non troppo assetato.

Lasciando la chicca all'ultimo, siamo quindi salito a bordo della top gamma GT-Line con motore 2.0 da 185 CV e qui la spinta c'è ed è tanta, a partire già dai 1.750 giri circa, si raggiunge già la coppia massima di 400 Nm. Accelera da 0 a 100 in poco meno di 10 secondi raggiungendo una velocità massima di circa 201 Km/h. Schiacciando il pedale dell'acceleratore si sentono tutti i 185 cavalli di potenza, che regalano belle emozioni di guida, ma purtroppo si alzano anche i consumi. Considero questo motore perfetto per chi viaggia molto in autostrada e vuole tanta dinamicità, e magari prevede di farsi qualche viaggetto fuoristrada, dato che questa motorizzazione offre anche la trazione integrale 4x4.

Ed ecco poi il test del 1.6 Turbo da 177 CV. Questo è un nuovo motore di KIA e Hyundai, che da il meglio di sè tra i 2000 e 3000 giri. La coppia è alta, 265 Nm, il che rende lo Sportage molto piacevole da guidare, anche se ci aspettavamo un carattere più aggressivo. Risponde bene, con una bella spinta, ma non è il motore sportivo che magari qualcuno si aspetta. E' comunque un motore molo silenzioso e dotato di trazione integrale. Consigliato per chi vuole un motore benzina più agile e che percorre pochi chilometri.

A voi la scelta! Quale versione e quale motore scegliereste se doveste fare un test drive della nuova Sportage 2016?


😊 Ti consigliamo anche i seguenti articoli, potrebbero interessarti !! 😊

Il test della nuova KIA Sportage 2016. Impressioni e qualità degli interni e cosa cambia. Prova al volante dei 3 motori più interessanti

Posta un commento

Dphoneworld Fabiannit

{picture#https://2.bp.blogspot.com/-amzuahwrHcs/VvbVht-l2aI/AAAAAAABINU/qU9pUHakN0ICLAjSCKcCjfqdoSWyOCl3g/s1600/ImmagineFJP.png} Appassionato del web e dei blog e piccolo esperto SEO. Sono al servizio di voi, per trovare e scrivere ciò che state cercando! {facebook#https://www.facebook.com/dphoneworld.net/}{twitter#https://twitter.com/fabiannit} {google#https://plus.google.com/u/0/b/116274615034154541639/+DphoneworldNet/}
Powered by Blogger.