Nuova Hyundai Tucson 2019 Restyling: Cosa cambia e Impressioni di Guida | dMotori.IT

Nuova Hyundai Tucson 2019 Restyling: Cosa cambia e Impressioni di Guida

[right-side]
Hyundai rinnova la Tucson con un restyling che la porta ad essere un modello 2019 visto che verrà commercializzato verso la fine del 2018.

Il facelift ha colpito la vettura sia dentro che fuori, con novità che non tutte si vedono perché una importante innovazione riguarda il cofano motore, sotto al quale c'è un nuovo propulsore con sistema Mild Hybrid che aiuta l'unità diesel ad essere ancora più performante.

Siete curiosi di sapere come va la nuova Hyundai Tucson 2019 Restyling? Allora vi parlo subito delle prime impressioni alla guida di questa coreana che si conferma un SUV di grande spessore e di cosa cambia rispetto al passato modello.

La nuova Tucson 2019 Facelift

Pronti per fare un giro alla guida della nuova Tucson 2018/2019? Allora partiamo subito per capire come va su strada, o meglio quali sono le prime impressioni al volante, ma vi racconterò in parallelo anche quali sono tutti i cambiamenti apportati.

foto esterni della nuova hyundai tucson restyling 2018 2019

Dal punto di vista di stile, quest'auto è veramente azzeccata e pensate che non è solo mia opinione perché da quando è in vendita è sempre stata la best seller per la Hyundai. E' sempre stata un automobile di grandissimo successo perché è una misura media d'Italia nel segmento C-SUV, quindi un'auto capiente anche piuttosto grande.
[ads-post]
Con il modello Restyling di fine 2018, è in sostanza una MY 2019, il SUV medio di Hyundai è ancora più grande perché è stato ottimizzato lo spazio interno. Il suo successo è poi dovuto anche al prezzo che comunque è concorrenziale ed in più abbiamo i alcuni vantaggi tipici delle automobili coreane, quali ad esempio i 5 anni di garanzia, sinonimo di una grande affidabilità.

In questo importante rinnovamento della Tucson, vediamo parecchi cambiamenti che riguardano le linee degli esterni, ma anche tutta una serie di funzionalità interne che adesso vi racconto.

Come cambia fuori la nuova Hyundai Tucson 2019, modello restyling

Prima di tutto guardandola da fuori è chiaro che è diventata più moderna con i nuovi fari full LED (optional) con la nuova griglia anteriore che in casa Hyundai chiamano "cascade grill" che è decisamente più in linea con i nuovi modelli della casa automobilistica coreana.

Vi lascio guardare il video trailer per vedere com'è il nuovo design:

[youtube src="https://youtu.be/h79rwHVH-OU"/]

Le novità che notiamo nel design esterno la fanno diventare anche molto più importante, molto più imponente. I gruppi ottici posteriori ora sono più belli da vedere, non più a sbalzo come il modello precedente ma a filo con la carrozzeria.

Ma le novità più interessanti riguardano i motori e c'è stato un balzo in avanti anche nella percezione di qualità degli interni, una qualità che è diventata davvero di buon livello. Le coreane davano già un'ottima impressione prima ma adesso toccare queste plastiche morbide e osservare come sono realizzati gli assemblaggi da davvero grande soddisfazione.

Le novità riguardo ai motori introdotte con il restyling

Il restyling ha portato, come vi ho accennato, anche delle importanti novità riguardo ai propulsori e, almeno per il momento, in casa Hyundai non si pone il problema dell'abbandono di motori diesel, anzi, si punta ancor di più su questa motorizzazione "rinfrescandola" con il sistema Mild Hybrid. Che cos'è e come funziona? Ora ve lo spiego in poche parole.


Con la presentazione della Hyundai Kona, è stato introdotto il motore diesel rimodernato, in due versioni da 115 e 136 cavalli che funzionano ancora meglio grazie alla tecnologia ibrida. La nuova Tucson Restyling 2018 adotterà questa importante novità anche in una versione diesel particolarmente sofisticata che consta in un 2 litri da 185 cavalli con tecnologia mild hybrid a 48 volt.

Che cosa vuol dire questa tecnologia Mild Hybrid? In sostanza vuol dire che il motore ha una piccola macchina elettrica collegata che anziché essere il solito alternatore a 12 volt per i servizi di bordo, è un alternatore che genera una tensione di 48 volt, il che vuol dire che è sufficiente questa tensione per ricaricare una batteria.

Quali sono i vantaggi del sistema Mild Hybrid sulla nuova Tucson?

La batteria non è molto grande perché non serve come spunto per muoversi in modalità elettrica ma ha lo scopo di venire in aiuto al motore giusto in occasione delle forze accelerate.

Attraverso il sistema Mild Hybrid, la nuova Hyundai Tucson modello restyling ha due vantaggi:

  1. è reso possibile il recupero di energia in frenata e in discesa cosa che invece con un normale impianto a 12 volt non è fattibile
  2. che questa energia accumulata può essere utilizzata per aiutare il motore termico su questo caso un diesel e di conseguenza abbassare i suoi consumi
In effetti in questo primo test alla guida, la Tucson ha con il motore da 185 cavalli ha ottenuto praticamente gli stessi consumi del motore da 136 cavalli e vi assicuro che questo motore 2 litri è davvero  vivace e brillante. Perlopiù, non lo si sente nemmeno rumoreggiare. E' un propulsore davvero silenzioso.

Per chi deciderà di optare per questa motorizzazione, come abbinamento ideale consiglio naturalmente un cambio automatico che, ed abbiamo un'altra grande novità meccanica, è dotato di convertitore di coppia a 8 marce sempre molto disponibile, molto progressivo e senza distacchi tra una marcia e l'altra. Insomma, ci sono tutte le buone qualità di un cambio automatico ma anche con la possibilità di utilizzare la leva per poter effettuare le cambiate manualmente.

Continuando con le mie impressioni, alla guida della nuova Tucson si fa apprezzare lo sterzo leggero, c'è anche un po' di rollio che si fa sentire per via della massa che non è proprio delle più limitate, però la guida dona grande soddisfazione, proporzionata e adeguata al carattere di questa vettura che certamente non serve per le piste da formula 1!

Appena si trovano dei rettilinei, provo una accelerata a fondo per sentire il rumore del motore. Molto contenuto ed alcuna indecisione nelle cambiate. E' sempre stata una SUV confortevole nell'uso è, molto ben molleggiata.


Le sospensioni sono state evidentemente tarate in modo tale da migliorare l'assorbimento e lo si nota soprattutto sulle strade che hanno qualche buca ed in Italia ce ne sono parecchie! L'auto è ovviamente in grado anche di fare i lavori di un fuoristrada leggero, visto che l'altezza da terra lo permette e grazie al sistema 4x4 con quattro ruote motrici che sulla Tucson è di tipo torque on demand. Con le gomme giuste permette di cavarsela in molte situazioni, non in quelle estreme.

Come cambiano gli interni della Tucson facelift

Non vi ho ancora parlato di cosa cambia negli interni. C'è la nuova plancia che è davvero bella da vedere e da toccare, con un evoluto sistema di infotainment con uno schermo da 8 pollici.

foto degli interni della nuova hyundai tucson restyling 2018 2019

C'è navigazione 3D e l'integrazione con Apple Car Play e Android Auto ma soprattutto sono stati integrati tutti i sistemi che oggi sono richiesti per poter collegare lo smartphone; troviamo le prese USB sulla plancia, il sistema di ricarica wireless.

Altra novità introdotta con il facelift della Tucson, è un'intelligente sistema di guida assistita di livello 2, quindi con il coordinamento fra acceleratori, freni e sterzo. C'è il controllo della corsia, provato in autostrada e devo dire che da dei risultati molto buoni perché in effetti la correzione della traiettoria è precisa, mai brusca, ed è sempre anticipata rispetto a quello che è la direzione presa dalla strada.

Il sistema non si trova mai a fare delle correzioni improvvise che possono dar fastidio e destabilizzare la traiettoria dell'auto.

Cambierà anche il prezzo dopo il restyling della Tucson?

Moderna sì, ma come sarà il prezzo dopo il restyling apportato da Hyundai alla Tucson? Magari il prezzo della versione con motore da 185 cavalli spaventa un po', ma il SUV coreano è sempre disponibile con i motori Turbo Diesel da 115 e da 136 cavalli con la trazione anteriore o con trazione integrale nonché cambio manuale o cambio automatico.

Quindi c'è un po di tutto anche con prezzi particolarmente interessanti e gli sconti sono consistenti, soprattutto quando partiranno le campagne promozionali. Per i numeri precisi, ve ne parlerò non appena sarà disponibile il listino prezzi ufficiale,

Cosa cambia nella Nuova Hyundai Tucson 2018/2019 Restyling e prime impressioni di guida. Con il facelift tanti cambiamenti dentro e fuori. Anche i motori si rinnovano con il sistema Mild Hybrid e interni ora con guida assistita di secondo livello

EDIT
Powered by Blogger.