Confronto Volvo XC40 VS Bmw X1 VS Audi Q3 | SUV Premium Medi 2018 | dMotori.IT

Confronto Volvo XC40 VS Bmw X1 VS Audi Q3 | SUV Premium Medi 2018

[right-side]
Dopo il successo dei modelli XC90 e XC60, Volvo approda sul mercato con un nuovo modello della gamma XC, più piccolo, che sfida direttamente la BMW X1 e l'Audi Q3.

Dal seguente confronto Volvo XC40 VS BMW X1 VS Audi Q3 cercheremo di capire quali sono le differenze tra i 3 competitor e in quali ambiti risulta migliore o peggiore. Se siete alla ricerca di un SUV premium dalle medie dimensioni, allora sicuramente avrete considerato queste tre auto e vorrete sapere quale conviene comprare.

Confronto Volvo XC40 VS Bmw X1 VS Audi Q3

Continua nel 2018 l'ascesa dei SUV di Volvo con l'arrivo del piccolo XC40, ora disponibile anche in Italia. Rientra nel segmento dei crossover premium compatti, quindi ha delle rivali importanti, e sarà interessante vedere quanto risulta da un confronto in termini di prestazioni, comfort e guida.

Questa classe è attualmente tra le più competitive del settore. In precedenza, Volvo si è guadagnata il titolo di Auto dell'Anno nel 2015 con la sua XC90, mentre il SUV medio XC60 è stato considerato il miglior SUV Premium dello scorso anno. Quindi è da vedere se anche il nuovo gioiellino riuscirà a soddisfare le aspettative.

Il modello testato è il D4 R-Design che pone Volvo direttamente sulla linea di tiro della BMW X1 xDirve20d M Sport. Dal lato Audi invece, che è tutt'ora molto ricercata, abbiamo una Q3 con una certa età che inizia a farsi sentire, mentre si attende il nuovo modello in arrivo verso la fine dell'anno. Nel confronto è stato considerato il modello 2.0 TDI S.

Volvo XC40: la super tecnologica

Volvo arriva con un po' di ritardo alla festa dei SUV Premium compatti, seguendo la scia dei suoi due rivali tedeschi dopo ben mezzo decennio, ma cerca di recuperare il tempo con la sua lineup 4x4.
[ads-post]
volvo xc40

Questo modello R-Design da una sensazione di stabilità sulle tipiche strade inglesi. Il telaio si comporta bene in caso di ondulazioni fluenti, ma i colpi più acuti lo scuotono, mentre la X1 reprime meglio queste imperfezioni.

Tuttavia, lo sterzo leggero e una configurazione maggiormente orientata sul telaio della R-Design fa si che la Volvo risponda bene agli input. Non è coinvolgente e rapido a cambiare direzione come la BMW, ma per un SUV alto con un interasse piuttosto corto, offre un buon livello di compostezza.

Nonostante l'identica potenza e coppia motrice, la XC40 è rimasta in coda alla X1 nei test sulle performance da un lato, ed in ritardo rispetto alla meno potente Q3.

Il deficit nello sprint da 0-100kmh rispetto alla BMW è stato di sei decimi; ha impiegato 8.2 secondi. In parte ciò è dovuto alla lenta trasmissione della Volvo, che impiega più tempo a cambiare, ma almeno il cambio è liscio durante la corsa. Lo svantaggio è dovuto poi anche al maggior peso: 1,689kg.

L'accelerazione della XC40 non è rapida come accade nel caso dei due rivali, ma comunque non è lentissima, impiegandoci 6.0 secondi tra gli 80 e i 70 km/h con la quinta marcia, ossia soli tre decimi in più dell'Audi. Considerando che i giri del motore a tale velocità sono inferiori, non è così sorprendente.

Insomma la Volvo non è leader in alcuna area, ma è molto versatile per cui risulta competente in tutti i casi.

Audi Q3: gli anni si sentono, ma ha ancora qualcosa da dimostrare

L'Audi Q3, lanciata nel 2011, ha riscontrato un incredibile successo e ha catturato l'essenza di quello che dovrebbe essere un SUV premium. Ma possiamo ancora affermarlo dopo 6 anni, prendendo in considerazione il modello TDI quattro 184 S tronic S line Edition?

audi q3

Non si può ignorare la "vecchiaia" di questo modello e lo si percepisce anche su strada. La corsa non è permissiva come nel caso della X1 o della XC40, mentre il corpo si muove di più in curva per cui l'Audi non risulta particolarmente stabile, anche se offre un'aderenza adeguata.

Tuttavia, c'è molta trazione grazie al famoso sistema di trazione integrale Audi quattro. Quest'ultimo, insieme ai cambiamenti del cambio a doppia frizione a 7 marce in modalità Dynamic, ha fatto si che la Q3 risultasse la più veloce in questo confronto tra Volvo, BMW e Audi, raggiungendo da i 100kmh in 7.3 secondi.


Questo in parte è dovuto ad ingranaggi più corti, per cui l'Audi cambia marcia più velocemente e ciò influenza anche le performance in-gear.

Tuttavia si sente che il motore lavora tanto in quanto l'abitacolo non è isolato bene come invece accade nei suoi rivali. Pur essendo fluido per la maggior parte del tempo, il cambio diventa più rigido e aggressivo durante le manovre.

Il peso dello sterzo è buono ed ha tempi di risposta abbastanza rapidi, con le sospensioni impostate in maniera tale da gestire bene gli input, ma combinato ad una guida più pesante, non restituisce quella raffinatezza caratteristica dei leader della classe.

Ricordo che bisogna tener conto dell'annata. A tal proposito, se state considerando l'acquisto di una Q3, potreste fare un giro di prova e utilizzare tutte queste informazioni per spulciare qualche sconto dall'eventuale venditore locale!

BMW X1: la più bella da guidare

La seconda generazione della X1 ha rinnovato il modello di un leader del settore quando è approdata sul mercato nel 2015. Vista la competitività di questo mercato, non è una sorpresa che la X1 xDrive20d M Sport considerata in questo test, ha un prezzo simile (di poco superiore) a quello della XC40. Ma questa differenza in più è giustificata?

bmw x1

Dopo pochi kilometri alla guida della X1 risulta chiaro che del trio testato, questo è il modello migliore in termini di esperienza di guida. Sembra più un'auto normale che un SUV in quanto la seduta è più bassa, il che rende tutto anche più sportivo. Combinato poi ad uno sterzo più robusto della XC40, offre una presa migliore.

Ci sono varie modalità di guida, proprio come nella XC40, e con le sospensioni adattive collegate allo switch che seleziona queste differenti configurazioni, la X1 si fa sentire un bel po' nella modalità Sport. Nonostante ciò, la corsa non è mai brusca come nel caso della Volvo.

Nella modalità Comfort e con pneumatici della stessa dimensione della XC40, la BMW assorbe meglio, filtrando i movimenti delle sospensioni con più finezza e mantenendosi maggiormente in equilibrio. Questo vuol dire che è più comoda nelle città e sull'autostrada, con un motore che non risulta particolarmente rumoroso.

Sul percorso la X1 è risultata leggermente più veloce della XC40, battendola di 6 decimi da 0-100kmh, con un tempo di 7.6 secondi. E' stata anche di qualche decimo più veloce nell'intervallo 50-80kmh nelle marce inferiori, con un vantaggio che è poi aumentato con le marce più alte.

Il motore è più raffinato e anche il cambio risulta più elegante nella modalità manuale, legandosi alla concentrazione posta sul pilota. Non ci sono differenze invece per quanto riguarda le trasmissioni o la trazione integrale, in quanto in entrambi i casi sono fluide.

Primo posto: Volvo XC40

Dopo averle esaminate, sono pronto a dirvi quale SUV Premium medio comprare nel 2018, almeno  fino a quando non uscirà la nuova Q3 2019.

Considerando il livello della tecnologia di base, la XC40 si posiziona in cima alla categoria. E' bella da guidare, sebbene non sia avanzata o raffinata come la X1, ma batte la BMW grazie alle buone performance e un prezzo abbordabile. La freschezza e la tecnologia di questo SUV poi non fanno che aggiungere punti in suo favore.

Secondo posto: BMW X1

I piloti più appassionati dovrebbero attenersi alla X1 in quanto questo telaio offre la più ampia dispersione delle abilità per chi preferisce le impostazioni Dynamic e Comfort. Il gruppo propulsore è buono e lo spazio è tanto, ma il divario tra i prezzi di BMW e quelli di Volvo contano in questa categoria. Mentre il sistema di infotainment della X1 è ottimo, è tra gli optional; insomma il modello di base non offre molto in termini di tecnologia, il che va a suo sfavore in questo confronto.

Terzo posto: Audi Q3

La Q3 è ormai datata, la mancanza di tecnologie avanzate nell'ambito della sicurezza e della connettività si sente e anche tanto. Sicuramente le cose miglioreranno con il nuovo modello atteso per la fine di quest'anno, ma anche su carta non sembra molto efficiente, in confronto ai due modelli rivali di cui abbiamo parlato in quest'articolo.

A proposito di Q3, scoprite come sarà il modello 2018/2019

Se volete conoscere come sarà la nuova Q3 2018, allora leggere la mia anteprima e guardare tutte le foto.

SUV premium di medie dimensioni a confronto: Volvo XC40 vs BMW X1 vs Audi Q3. Quale comprare oggi? Ecco qual'è secondo me il miglior acquisto da fare nel 2018

EDIT
Powered by Blogger.