Visualizzazione post con etichetta 2017. Mostra tutti i post

Da pochi giorni è stata lanciata sul mercato la quinta generazione dell'iconica SEAT Ibiza, ed la gamma prodotto si amplia grazie all'introduzione nell'offerta di due nuovi propulsori gasolio, con cambio manuale a cinque rapporti e dotate di sistema Start&Stop, compiendo i requisiti della normativa Euro 6.

La nuova SEAT Ibiza TDI amplia la sua gamma motori già dalla fine di questo 2017, in particolare, le due nuove motorizzazioni di fine 2017 della Seat Ibiza Diesel disponibili sono:

#1 - 1.6 TDI 80 CV
#2 - 1.6 TDI 95 CV

Entrambi i motori sono disponibili con cambio manuale 5 marce e i prezzi sono a partire da 16.700 Euro.

Ma sarà soprattutto il 2018 l'anno in cui vedremo il diffondersi su strada delle nuove motorizzazioni diesel, visto che oltre alle versioni 1.6 da 80 e 95 cavalli, l'anno nuovo porterà anche a listino due nuove motorizzazioni Diesel. Il propulsore 1.6 TDI 115 CV con cambio manuale a 6 rapporti e la versione 1.6 TDI 95 CV in abbinamento al cambio DSG a 7 rapporti.

Scopriamoli nel dettaglio, andando a vedere la scheda tecnica, quindi i consumi, la potenza e la coppia motrice, quindi diamo un'occhiata anche ai prezzi della nuova Seat Ibiza 2018 con questi nuovi motori.

nuovi motori seat ibizia 2017 2018

Il primo nuovo motore, è il 1.6 TDI da 80 cavalli

La prima motorizzazione di fine 2017 della nuova Seat Ibiza, è il 1.6 TDI da 80 CV con cambio manuale a 5 rapporti. E' disponibile in abbinamento agli allestimenti Reference, Style, XCellence e Business. Gli 80 CV di potenza vengono erogati tra i 2.700 e i 4.800 rpm, mentre la coppia massima è pari a 230 Nm ed è erogata tra i 1.400 e i 2.400 rpm. L'accelerazione da 0-100 km/h avviene in 13,3 secondi, e pregevoli sono i dati di consumo della vettura, con 3,8 litri/ 100 km ed emissioni di C02 pari a 99 g/km.

Abbiamo poi anche il motore sempre 1.6 ma con più cavalli

Il secondo dei nuovi motori già disponibili alla vendita, è invece dal 1.6 TDI 95 CV con cambio sempre manuale a 5 marce. Disponibile in abbinamento agli allestimenti Style, XCellence, FR e Business. 1 95 CV di potenza vengono erogati tra i 2.750 e i 4.600 rpm, mentre la coppia massima è pari a 250 Nm ed è erogata tra i 1.500 e i 2.600 rpm. L'accelerazione da 0-100 km/h avviene in 11,3 secondi, con consumi ed emissioni equivalenti alla versione da 80 CV (3,8 litri/ 100 km ed emissioni di C02 pari a 99 g/km).
[ads-post]
Per quanto riguarda invece gli altri due motori, vedremo quali saranno le loro caratteristiche tecniche nei primi mesi del 2018.

Quando saranno disponibili? E i prezzi quali sono?

Chi di voi è interessato alla nuova Seat Ibiza e vorrebbe magari acquistarla scegliendo uno dei nuovi motori e si domanda quando saranno disponibili alla vendita, ebbene la commercializzazione è già iniziata. Quindi in concessionaria trovate già tutte le informazioni disponibili ed ora vi lascio anche i prezzi.

1.6 TDI 80 CV

  • da € 16.700 (allestimento Reference) 
  • da € 17.950 (allestimento Style) 
  • da € 19.050 (allestimento Business) 
  • da € 19.700 (allestimento XCellence) 

1.6 TDI 95 CV

  • da € 18.400 (allestimento Style) 
  • da € 19.500 (allestimento Business) 
  • da € 20.150 (allestimento XCellence) 
  • da € 20.150 (allestimento FR) 
EDIT

Come vi ho già parlato nell'articolo principale, la nuova Volkswagen Polo 2017 arriva nel 2017 alla sua sesta generazione e rispetto al modello precedente è cresciuta parecchio, non soltanto nelle dimensioni ma anche nella tecnologia a disposizione che è ai vertici della categoria, e forse la pone addirittura a livello di categorie superiori. Mentre potete leggere tutte le novità cliccando sul link sopra, voglio soffermarvi qui sulle dimensioni esterne, gli spazi interni e sulla capacità del bagagliaio ed infine anche sul volume del serbatoio.

La nuova Polo 2017 cresce in dimensioni a 360 gradi e ciò si deve soprattutto al nuovo pianale modulare trasversale MQB di Volkswagen che le ha consentito di avere un confort a bordo aumentato. Infatti, l'abitacolo è molto spazioso sia sul davanti che nel lato passeggeri, ed anche il bagagliaio è cresciuto di parecchi litri rispetto alla quinta generazione. E per sottolineare questo aspetto, Volkswagen ha voluto fare anche un paragone in termini di misure non soltanto con il modello uscente, ma anche con una Golf del 1997, giusto per far capire come il mercato sta cambiando e le esigenze in termini di spazio sono oggi molto diverse rispetto ad un tempo. Pensate che la Polo di oggi ha un bagagliaio che non solo è più capiente della vecchia generazione ma anche della Golf IV (1997) ed allo stesso modo anche gli spazi interni sono maggiori. Non solo, ma anche all'esterno la nuova piccola di casa Volkswagen è più grande della sorella Golf 1997.

Tutto ciò cosa significa? Che, come già ho scritto, il mercato sta cambiando ed in particolare Volkswagen ha evidenziato il fatto che l'auto cresce di dimensioni al passo con l'aumento di altezza della popolazione.

Andiamo quindi a vedere in questo nuovo articolo sulle dimensioni di auto Volkswagen, tutti i numeri circa le misure esterne di Polo 2017, quelle interne, qual'è la capacità del bagagliaio ed il volume del serbatoio.

L'Altezza, la lunghezza, larghezza e passo

Per la prima volta Volkswagen ha costruito la nuova Polo 2017 sulla base di un pianale modulare trasversale per modelli compatti, precisamente il telaio si chiama MQB A0. La conseguenza di tale scelta ha un impatto sia sulle dimensione che sulle proporzioni e di conseguenza anche sul design complessivo. Il passo, la lunghezza esterna e la larghezza sono cresciuti a fronte di un’altezza pressoché identica, sono state ottenute proporzioni molto più dinamiche e un profilo molto più teso. I designer hanno utilizzato questi nuovi rapporti dimensionali come modello stilistico per disegnare una Polo sportiva, vigorosa, fresca, mascolina e, nel complesso, sorprendentemente bella, che si lascia ammirare su grandi cerchi da 18 pollici (solo per la GTI). Il risultato? Una compatta carismatica e dal design espressivo, identificabile immediatamente come l’espressione più originale della sua categoria e tuttavia appartenente a una generazione completamente nuova.

Passiamo quindi a vedere i numeri

L’influsso dinamico del pianale MQB sulle proporzioni si ritrova immediatamente nelle dimensioni della nuova Polo. In lunghezza la Volkswagen compatta è cresciuta di 81 mm, misurando 4.053 mm. Cresce anche il passo, precisamente di 94 mm arrivando agli attuali 2.564 mm, con un conseguente spostamento delle ruote verso l’esterno. Ciò ha determinato una riduzione degli sbalzi, che conferisce alla vettura un aspetto più grintoso e sportivo.

Parallelamente la nuova piccola di casa Volkswagen è più larga di 69 mm, misurando 1.751 mm. L’altezza è stata ridotta di soli 7 mm, la Polo è infatti alta 1.446 mm, restando così pressoché identica rispetto al modello precedente.

Dimensioni interne e capacità del bagagliaio

La sesta generazione della Polo è cresciuta in tutte le sue dimensioni, incluso negli interni. Offre quindi un’abitabilità interna decisamente superiore e una capacità del bagagliaio che passa da 280 a 351 litri, e questo aumento delle misure interne è grazie a una lunghezza complessiva che supera i 4 metri. Con i sedili posteriori ribassati, infine, il vano bagagli raggiunge una dimensione di ben 1.125 litri.
[ads-post]
Tutti i passeggeri godono di un maggiore comfort interno e di un’eccellente gestione degli spazi, infatti abbiamo uno spazio per la testa nel vano anteriore che è pari a 1.019 mm, quindi superiore al metro, mentre passando alla zona posteriore, abbiamo invece uno spazio per la testa di 964 mm.

Volume del serbatoio

Altro dato interessante è la capacità del serbatoio della nuova Polo 2017, che è di 40 litri per la versione benzina e per quella alimentata a metano/benzina. Il dato riferito invece alla motorizzazione diesel dovrebbe è invece di 45 litri.

Vi lascio qualche dettaglio sui motori della nuova Polo.

La gamma dei motori a benzina diventa ancora più efficiente, spaziando ora dal MPI da 65 CV fino al TSI da 115 CV. Si aggiunge poi la potenza dell’esclusiva versione GTI, in grado di regalare forti emozioni con i 200 CV del motore 2.0 TSI.
Per la prima volta Nuova Polo propone un propulsore alimentato a metano. Un motore Turbo BiFuel 1.0 TGI da 90 CV di nuova generazione che offre brillanti prestazioni riducendo le emissioni e contenendo i consumi. Una soluzione inedita, perfetta per la città e anche per i viaggi più lunghi.
Nuova Polo presenta due varianti di motore diesel 1.6 TDI, da 80 e 95 CV, affidabili e performanti, in grado di limitare i consumi massimizzando la potenza. Entrambi, inoltre, sono dotati di catalizzatore SCR che aiuta a ridurre le emissioni dei gas di scarico

Tabella riassuntiva con le misure della nuova Polo 2017 e immagine con tutte le dimensioni

Dimensioni nuova Polo 2017 e Capacità Bagagliaio

Eccovi infine una tabella che riassume tutte le dimensioni della nuova Polo 2017:

DIMENSIONI [misure in metri] BAGAGLIAIO [capacità in litri]
Altezza Lunghezza Passo Larghezza Bagagliaio Peso [Kg]
1,446 4,053 2,564 1,751 351 1.100

Il dato riguardante la larghezza è specchietti esclusi, quindi se volete sapere quanto è larga incluso di specchi laterali, allora aggiungete un 20/25 cm alla misura che leggete sopra e si arriva quindi a 1.946 mm (dato ufficiale preso dal sito della Volkswagen).

Infine, dalla scheda tecnica ufficiale possiamo leggere anche altre misure che magari a pochi interessano, ma che riporto comunque e sono:

  • Carreggiata anteriore 1.525 mm
  • Carreggiata posteriore 1.505 mm
  • Spazio per la testa nel vano anteriore 1.019 mm
  • Spazio per la testa nel vano posteriore 964 mm

Il nuovo design essenziale e fresco, la suddivisione per livelli orizzontali, le superfici in nero lucido e la straordinaria percezione di larghezza consentono alla nuova Polo di compiere un chiaro salto di categoria. Usando le parole di uno dei designer degli interni che più ha lasciato il segno in questo progetto, è possibile affermare: “la Polo oggi non deve più essere considerata la sorella minore della Golf, meno che mai negli interni”.

Articoli interni e collegamenti vari da leggere:

- caratteristiche e prezzi Nuova Polo 2017
- dimensioni auto Volkswagen
EDIT

Con la nuova Polo 2017, Volkswagen firma la sesta generazione di un'auto che negli anni ha avuto un grandissimo successo, con oltre 14 milioni di esemplari venduti, cifra tale poterla definire una delle auto compatte di maggior successo a livello mondiale. Oggi questa piccola macchina diventa ancora più grande e viene offerta in una veste inedita, con design degli esterni inedito, un'abitacolo molto più spazioso (vedremo in seguito le dimensioni), anch’esso ridisegnato fin nei minimi dettagli. Quando si sale all'interno della nuovo Paolo, si nota subito una plancia strutturata in modo specifico per il nuovo mondo digitale e sotto il cofano pulsano i nuovi ed efficienti motori disponibili in 3 diverse alimentazioni. Abbiamo il motore TSI a benzina, il TGI a metano (è anche la prima Polo a metano) ed infine c'è l'unità diesel TDI che vedremo però solo nei mesi successivi. Si alza l'asticella legata alla tecnologia a bordo, come una intera gamma di sistemi di assistenza che fino a oggi era esclusivamente riservata ad auto di categoria superiore.

La nuova piccola di casa Volkswagen a un bel mercato ricco di concorrenti, come ad esempio c'è la nuova Ford Fiesta 2017 che le darà sicuramente del filo da torcere, ma credo che la qualità di un'auto tedesca del gruppo Volkswagen sia un'enorme vantaggio. Ritornando al discorso riguardante le dimensioni di questa piccola auto, lo spazio disponibile è stato ottenuto grazie al nuovo pianale modulare trasversale MQB, e pensate che oltre a tutte le misure degli esterni che vi riporto di seguito, ciò che sorprende molto è come la Polo 2017 sia cresciuta per capacità del bagagliaio! Vi anticipo solo che si è passato dai 280 ai 351 litri, che è forse tra i vani bagagli più capienti della categoria.

Non voglio anticiparvi altre informazioni, ma prima di scoprire a fondo questa compatta di VW voglio parlarvi del prezzo base di listino e di eventuali offerte al momento attive.
Ebbene, sicuramente avrete visto o sentito lo spot pubblicitario che parla delle promozioni di Ottobre 2017 che vedono la piccola VW ad un prezzo promo a partire da 129€ al mese per 35 mesi con costo complessivo di € 12.900. Tale cifra è somma di un anticipo iniziale di 2.357€ a cui va sommato il contributo di 300 euro legato alle spese più i 10.543€, i quali rappresentano il capitale che pagherete con le 35 rate. La motorizzazione legata a questa promozione di Ottobre è la 1.0 MPI da 65 cavalli mentre l'allestimento è Trendline, ed incluso nel prezzo si avranno il Tech Pack che comprende climatizzatore manuale, Radio “Composition Colour”, Connectivity Pack, volante multifunzione, Display Multifunzione Plus. Rispetto al prezzo attuale del listino, risparmierete 1.700€ e l'offerta scade il giorno 31 ottobre 2017.

Siete pronti a scoprire la nuova Volkswagen modello 2017/2017? Iniziamo a vedere subito cosa cambia e potete anche usare questo indice cliccabile:

  1. 10 novità della ALL-NEW Volkswagen
  2. Prezzi di listino
  3. Quali sono le dimensioni
  4. Come sono gli interni

Nuova Polo 2017: Prezzi, Dimensioni, Interni e Offerta 2017

Nuova Polo 2017: 10 novità della ALL-NEW Volkswagen

Volete sapere in breve quali sono tutte le novità della nuova Polo 2017? Bene, eccovi un'elenco di 10 punti in cui vi riassumo tutto ciò che cambia rispetto alla generazione precedente:
  1. grazie al nuovo pianale è la più grande di sempre, infatti è lunga 4.053 mm, ha un passo cresciuto di 94 mm andando a migliorare ulteriormente il comfort di marcia.
  2. è ancora più spaziosa negli interni, con un'abitabilità migliorata per tutti i passeggeri
  3. la capacità del bagagliaio raggiunge i 351 litri mentre la generazione passata si fermata a 280 (+71 litri)
  4. offre tecnologie che fino a oggi trovavamo solo in una categoria superiore - Front Assist, Blind Spot Detection, ACC e fari con tecnologia LED come per la sorella Golf
  5. è in assoluto la prima Volkswagen Polo con strumentazione interamente digitale, infatti abbiamo la seconda generazione dell’Active Info Display
  6. design dal carattere forte con le linee dei nuovi esterni che si fanno notare per l’espressivo dinamismo e il vigoroso frontale
  7. ampia gamma di allestimenti tra le versioni Trendline, Comfortline, Highline, GTI e Beats (non disponibile in fase di lancio per il mercato italiano)
  8. ampie possibilità di personalizzazione grazie a 14 colori per gli esterni e 17 per i dash pad degli interni
  9. per la prima volta, abbiamo una Polo alimentata a metano con motore TGI da 90 CV
  10. i motori erogano potenze comprese tra 65 e 200 CV
[ads-post]

I prezzi della Nuova Polo 2017: in listino da 13.600€

Al suo debutto sul mercato Italiano, la piccola di casa Volkswagen è disponibile solo con motori benzina e a metano mentre vedremo più in avanti l'uscita della nuova Polo 2017 diesel con motore TDI. Per quanto riguarda invece gli allestimenti, al lancio abbiamo le versioni Trendline, Comfortline, Highline, GTI mentre in futuro Volksagen ha previsto una esclusiva edizione Beats.

I prezzi della Nuova Polo 2017: in listino da 13.600€

Il prezzo base e quello più alto della Polo 2017 Top Gamma

Detto ciò, abbiamo che il listino prezzi della Nuova Polo 2017 parte da 13.600€ della versione base che consiste in pratica nella motorizzazione 1.0 di cilindrata con motore benzina a 65 cavalli, che corrispondono a 48 kilowatt di potenza, mentre l'allestimento offerto è il Trendline ed infine il cambio  è manuale.  Questo appena riportato è il prezzo minimo al quale è possibile acquistarla mentre consultando il listino prezzi, vediamo che il prezzo più alto corrisponde al motore 1000 TSI allestimento Highline disponibile con cambio a doppia frizione sempre di tipo manuale ed è una motorizzazione capace di erogare 115 cavalli. Tutto ciò al prezzo di €21.250.

Range di prezzi: 13.600€ - 21.250€
(+ eventuali opzional)

I prezzi della nuova Polo con motore Benzina

Abbiamo visto quindi i due estremi, quindi il prezzo minimo e prezzo massimo, mentre poi abbiamo altri prezzi intermedi come la versione motore 1000 benzina MPI 65 cavalli che costa €15.500 con allestimento Comfortline, mentre la stessa motorizzazione con 10 cavalli in più quindic che raggiunge 75 cavalli di potenza, costa €16200.

La quarta scelta è sempre un motore benzina ma con tecnologia diversa infatti è motore TSI offerto sempre con allestimento Comfortline da 95 cavalli, cambio manuale e prezzo pari a €17.100. Nella stessa configurazione ma con il cambio a doppia frizione DSG il prezzo sale a €18.600.

Passiamo quindi agli allestimenti Highline sempre con il motore 1000 benzina con tecnologia TSI il quale costa nella combinazione 95 cavalli con il cambio classico manuale 18.550 euro, mentre se vogliamo il cambio più tecnologico, quindi con doppia frizione, la spesa da affrontare è di €20.050. Infine c'abbiamo i modelli top gamma benzina che sono i motori 1000 TSI allestimento Highline che erogano una potenza di 115 cavalli  ed hanno un prezzo di €19.750 con il classico cambio manuale BMT, mentre se vogliamo aggiungere un cambio a doppia frizione il prezzo della Polo 2017 sale a 21.050 euro, come ho introdotto all'inizio.

Quanto costa la nuova Polo 2017 a Metano?

Andiamo quindi a vedere i prezzi della nuova Polo 2017 con motore metano. Anzitutto, voglio precisare che è un motore bi-fuel metano/benzina, ed abbiamo tre possibili varianti tutte e tre con lo stesso motore 1.0 TGI con cambio BMT (manuale), ciò che cambia è l'allestimento.  La versione metano allestimento Trendline a costa €16.600; se vogliamo qualcosa in più è possibile scegliere nel listino prezzi l'allestimento Comfortline al prezzo di €18.500. Infine, abbiamo il top di gamma per quanto riguarda la motorizzazione a metano che è l'allestimento Highline prezzato €19.950.

I prezzi della Polo MY 2017 Diesel TDI e la versione GTI

Oltre alle motorizzazioni benzina e metano nei prossimi mesi Volkswagen lancerà anche i due motori diesel che saranno dei TDI da 80 e 95 CV con catalizzatore SCR e sempre nel prossimo futuro, vedremo anche una versione sportiva, la nuova piccola Volkswagen modello 2017 versione GTI che andrà a completare la gamma con un motore benzina 2.0 TSI da 200 CV, di cui al momento non si conosce il prezzo.

Tutti i motori sono dotati di serie di sistema start/stop e di recupero dell’energia.

Ovviamente, tutti i prezzi riportati fanno riferimento all'auto senza optional aggiuntivi e/o accessori acquistati a parte.

Dimensioni nuova Polo 2017, misure e capacità bagagliaio

Per ciò che riguarda le misure e le dimensioni, la Polo di sesta generazione grazie al pianale MQB del gruppo Volkswagen, ha molto più spazio all’interno, pur rimanendo molto compatta compatta all’esterno.

Dimensioni della Nuova Volkswagen Polo 2017

E maggiori dimensioni della nuova Polo 2017 per quanto riguarda gli interni, si traducono ovviamente in un maggiore confort, infatti, rispetto alle versioni precedenti, la nuova e sesta generazione della Polo è cresciuta da ogni punto di vista. 
Offre un’abitabilità interna superiore e una capacità del bagagliaio che, come introdotto all'inizio, passa da 280 a 351 litri, ed è curioso notare come la piccola tedesca cresce nelle sue misure all’aumentare della statura media della popolazione, riuscendo al contempo a sfruttare i suoi nuovi spazi con sempre maggiore efficienza.

Le misure degli esterni

Partiamo con tutte le misure della nuova Polo 2017, ed abbiamo 4.053 mm di lunghezza, una larghezza senza specchietti di 1.751 mm. L'altezza è pari a 1 metro e 45, il passo è di 2. 564 mm.

Per quanto riguarda altre misure, abbiamo la carreggiata anteriore pari a 1.525 mm mentre quella posteriore è di 1.505. Passando a vedere invece quali sono le misure degli interni, ha uno spazio per la testa nel vano anteriore di 1 metro e 19 mm mentre lo stesso spazio nel lato posteriore della vettura è di 964 mm. Infine, la capacità del bagagliaio è di 351 litri, volume che cresce di ben 71 litri rispetto alla quinta generazione (2009).

Per ulteriori dettagli, schema tecnico con tutte le misure e tabella dimensioni, leggi qui:

Come sono gli interni della Nuova VW Polo 2017?

Passiamo quindi a vedere com'è la nuova piccola di casa Volkswagen negli interni. 

L'abitacolo interno è perfettamente in sintonia con il mondo digitale, abbiamo infatti in anteprima mondiale il nuovo Active Info Display; con questa scelta, la funzionalità della strumentazione digitale raggiunge nuovi vertici di eccellenza; non è tuttavia da meno la grafica, ancora più nitida e di facile utilizzo.

Come sono gli interni di nuova Polo 2017?

Il layout dell’abitacolo è completamente rivisto rispetto alla quinta generazione ed è molto essenziale, con l’obiettivo di posizionare gli elementi di visualizzazione e di comando digitali e interconnessi su un asse visivo naturale, il più possibile alto, tale cioè da garantire una visibilità ottimale per il guidatore.

Per la prima volta, per esempio, con il volante multifunzione è possibile navigare con un solo tasto nei diversi menu base delle visualizzazioni. Parallelamente riceve in dote sistemi di infotainment di ultima generazione con display di dimensioni da 6,5 a 8 pollici, completamente rivestiti in vetro, pregiati come gli smartphone high-end. Il feeling essenziale e high-tech dell’abitacolo viene impreziosito dall’illuminazione ambiente (di serie per l'allestimento Highline e GTI), dash pad e listelli decorativi in differenti colorazioni.

Sul fronte del collegamento in rete sarà equipaggiata non solo con le già note applicazioni Car-Net quali App-Connect (con MirrorLink, Android AutoTM e Apple CarPlayTM) e Guide & Inform, ma a queste si aggiungerà in futuro anche We by Volkswagen: una piattaforma digitale della Volkswagen per tutti gli automobilisti. We by Volkswagen apre a nuovi orizzonti online sul fronte mobilità: per esempio, con WePark - la App che consente di pagare i parcheggi senza contanti a Berlino.

Collegamenti utili e articoli consigliati:

Dimensioni nuova Polo 2017
- Configuratore Online della Nuova Polo
EDIT

Nuova Dacia Duster 2017/2018: Foto, Caratteristiche e Uscita

La Duster in uscita il 2018 è tutta nuova, dal design al nome ed è anche possibile una versione a 7 posti

AGGIORNAMENTO: Nuove e ultime notizie ufficiali con le foto reali

Finalmente si conoscono tutti i dettagli della nuova Dacia Duster 2018, modello che sarà svelato al pubblico il 12 settembre al Salone di Francoforte, dove la presentazione ufficiale avverrà durante la conferenza stampa alle ore 11.10. 

Come potete vedere dalle foto, il design esterno è stato completamente rinnovato, moderno, accattivante e robusto, così come quello degli interni, inediti, con nuovi equipaggiamenti e tante altre novità tutte da scoprire. Il vecchio modello ha venduto più di 1 milione di vetture in tutto il mondo. La nuova versione riuscirà ad essere un modello di successo?

Ecco cosa cambia

Eccovi tutte le novità che porterà il futuro modella della Dacia Duster, modello 2018 che andrà a sostituire l'attuale versione.

Anteriormente

  • calandra distintiva, che si prolunga fino ai gruppi ottici collocati alle estremità, accentuando in tal modo la larghezza percepita del veicolo,
  • nuova firma luminosa, che integra luci diurne a LED suddivise in tre segmenti,
  • cofano motore orizzontale dalle linee sporgenti, che gli conferiscono un aspetto particolarmente robusto e risoluto,
  • Ski anteriore che ne esalta l’aspetto 4x4. Il colore cromo satinato resiste ai graffi e conserva il suo aspetto originario. Per quanto riguarda le altre tinte, puoi leggere anche quali sono i colori della Dacia Duster.

Di profilo

  • linea di cintura della scocca rialzata, che rafforza l’impressione di robustezza e di protezione,
  • parabrezza avanzato di 100 mm rispetto all’attuale Duster, più inclinato, che allunga la cabina, offrendo una sensazione di maggior volume,
  • nuove barre da tetto in alluminio, caratteristiche dei SUV, collocate nel prolungamento del parabrezza, che conferiscono una linea più dinamica,
  • cerchi in lega da 17 pollici con passaruota evidenziati,
  • elementi decorativi neri sui parafanghi, che accentuano il look 4x4 del veicolo.

Posteriormente

  • spalle larghe, linee orizzontali e gruppi ottici collocati alle estremità, che rafforzano la percezione di assetto e stabilità del veicolo,
  • firma luminosa di Dacia – con i 4 quadrati rossi – adattata a Duster,
  • Ski posteriore allargato, a sua volta di colore cromo satinato.

Tutte le notizie e le info

L'uscita della nuova Duster 2018 di cui vi mostriamo foto e caratteristiche principali, avverrà molto probabilmente verso fine 2017, di conseguenza ne parliamo come modello 2018 anziché 2017. Andiamo a vedere le foto che mostrano il suo design, assieme anche alle caratteristiche che conosciamo, mentre la sua presentazione ufficiale in cui Dacia mostrerà a tutti la Duster di seconda generazione, dopo il gran successo della prima grazie soprattutto ad un rapporto prezzo/qualità unico. Si parla anche di una versione a 7 posti, oltre a quella da 5 e ciò vorrà dire dimensioni maggiori, e tra le novità ci sono anche notizie riguardo i motori.

Per differenziare le due versioni, la versione a 7 posti dovrebbe chiamarsi "Grand Duster" ed avrà come obiettivo quello di conquistare la clientela meno tradizionale, ma che fa parte di un segmento con meno concorrenti, perché non sono poi tanti i SUV con ben 7 posti e, soprattutto, al prezzo della Dacia Duster.

Tornando a parlare del grande successo di quest'auto, essa avrà un compito importante e difficile, ossia mantenere il ritmo di vendite del modello uscente che ha contribuito molto nei 4 milioni di auto vendute da Dacia. Obiettivo in cui il gruppo Renault crede molto dato la crescente richiesta del mercato di SUV e Crossover e la Duster 2018 è la chiave per continuare a vendere tanto.

Il nuovo design della Duster 2018: foto in anteprima

La nuova Duster 2017, dalle immagini in esclusiva pubblicate dalla rivista inglese Autoexpress, dimostra di essere più matura, con un design più fresco e linee al passo con le richieste del mercato, che vogliono una generazione di auto con più spigoli sulla carrozzeria e tanto carattere. Look che sarà condiviso da entrambe le versioni, la classica a 5 posti e la Grand Duster a 7 posti.

Nel complesso, il design conferisce all'auto un look molto elegante ed equilibrato senza però privarla del suo carattere. Guardandola bene, si vede una certa somiglianza con la Nissan X-Trail e la futura nuova Renault Koleos e non a caso, perché Dacia è un'azienda sotto il controllo di Renault, la quale collabora con la Nissan. Dunque, una Duster nuova con un profilo laterale che ricorda molto il SUV di Nissan, il che è un pregio dato il successo di questo Crossover.

Il frontale è pulito con fari più ampi che saranno disponibili anche con tecnologia LED, e tra essi c'è una griglia con cornice cromata scurita. Sul lato posteriore invece ricorda molto la Jeep Renegade, per il disegno dei fari di forma quadrata e luci a LED.

FOTO REALE

nuova dacia duster foto frontale

FOTO DI UN CONCEPT


Nuova Dacia Duster 2017/2018

La nuova Duster in arrivo nel 2018, disponibile anche in una versione a 7 posti

nuova dacia duster posteriore
Foto di un concept (molto vicino alla versione reale)
Al fine di contenere i costi di produzione, sia la 5 che la 7 posti saranno costruite con la stessa piattaforma ma con l'unica differenza di un passo maggiore per la seconda, in modo da consentire alla Duster 2018 di alloggiare la terza fila di sedili.

Aumentano le dimensioni della nuova Dacia e la capacità del bagagliaio

La Grand Duster avrà una lunghezza di circa 4.7 metri mentre la versione 5 posti sarà più corta di 20 cm circa che comunque la porterà ad essere più lunga della prima generazione, la quale si fermata a 4.3 metri.

FOTO REALE

nuova dacia duster foto posteriore

Una maggiore lunghezza si traduce poi in un vano vagagli maggiore, per un volume del bagagliaio pari a 500 litri che diventano ben 650 nella Duster 7 posti con la terza fila di sedili abbassata.

Tra le concorrenti, la Nissan X-Trail e la Kia Sorento ma la Duster avrà un prezzo imbattibile

Sebbene non possiamo paragonare il prezzo della Dacia Duster 2017/2018 con quello della X-Trail o della Sorento, la seconda generazione del SUV francese tuttofare ha comunque tutte le carte in regola per essere una loro rivale ed il suo grande pregio e vantaggio è senza dubbio il prezzo.

[ads-post]

Infatti, si parla di un prezzo pari a circa € 15.500 per la Grand Duster, mentre sarà sempre pari a circa € 11.000 il prezzo della Duster 2017/2018 in versione classica, con 5 posti a sedere.

Gli interni saranno limitati, ma nell'abitacolo non mancherà il confort

La strategia di Dacia vede ovunque un basso costo di produzione, anche per gli interni, i quali saranno di bassa/media qualità ma senza rinunciare all'indispensabile. Sedili in tessuto, finestrini elettrici solo davanti per gli allestimenti base, mentre chi vuole spendere qualcosina in più, potrà avere un'allestimento più ricco con navigatore, clima, sensori di parcheggio e cerchi in lega di diametro maggiore.

La gamma motori della Duster 2018 prevede nuovi motori benzina e diesel

Al suo lancio sarà disponibile con 2 motorizzazioni. Il più piccolo è il nuovo motore benzina 1.2 litri di cilindrata per una potenza massima di 124 cavalli, poi abbiamo il primo diesel da 130 CV con cilindrata 1.600 cc che prenderà il posto dell'attuale 1.5. A proposito di motori diesel, questo 1.6 è il nuovo motore Renault che equipaggerà anche la nuova Koleos,

Il cambio sarà esclusivamente manuale, sempre per il discorso della politica dei prezzi di Dacia, a 6 rapporti e la trazione integrale sarà un optional a pagamento.

Non ci rimane che attendere l'uscita della nuova Duster 2017/2018, prevista per la fine del 2017 e le vendite inizieranno il 2018.

Vedi anche:

- colori Dacia Duster
notizie su data uscita nuova Duster
- le prime immagini ufficiali della Nuova Duster
- tutti i dettagli sul SUV Renault Koleos 2017

Se ci saranno delle novità, vi informeremo qui sulle ultime news sulla nuova Dacia Duster.
EDIT

Volete sapere ogni dimensioni di BMW X3 2017? Ma quali sono le dimensioni che contano in un'auto? Ovviamente le misure importanti sono l'altezza da terra - lunghezza - larghezza - passo - bagagliaio - serbatoio: tutte le misure della nuova BMW X3 2017/2018.


Vuoi conoscere le dimensioni di un'auto? Cercala nella nostra raccolta:


La nuova BMW X3 dà seguito alla success-story presentandosi con un aspetto ancora più marcato e dinamico, contemporaneamente con propulsori più potenti ed efficienti ed equipaggiamenti di lusso. Come tutti i membri della famosa famiglia della Serie X, la nuova BMW X3 combina delle eccellenti caratteristiche di guida su ogni terreno con un utilizzo giornaliero senza alcuna limitazione.

La terza generazione della BMW X3 combina il robusto look fuoristrada con un’immagine sportiva., con dimensioni generose, soprattutto per quanto riguarda il vano bagagli, il quale ha una capienza ai vertici della categoria, superando o eguagliano le concorrenti, rispettivamente Audi Q5 e Mercedes GLC. Le sue tipiche proporzioni, inclusi gli sbalzi anteriore e posteriore estremamente corti, accentuano la ripartizione perfetta dei pesi tra l’asse anteriore e l’asse posteriore nel rapporto 50:50. L’elevato dinamismo della nuova BMW X3 è enfatizzato dal doppio rene lavorato tridimensionalmente e dalle luci fendinebbia, per la prima volta a forma esagonale in un modello BMW della Serie X. Nella vista posteriore, lo spoiler del tetto fortemente abbassato e i doppi terminali di scarico, in combinazione con le luci posteriori che nella versione opzionale full-LED si presentano in un look particolarmente espressivo, creano un effetto atletico e dinamico.

Eppure, le misure della nuova X3 non si fanno sentire quando si schiaccia il piede sull'acceleratore, lasciando entusiasti sia il guidatore che i passeggeri. Si scopre così il suo lato sportivo provando un’esperienza di guida estremamente dinamica unita a consumi molto contenuti e ammirando un design affascinante, che conferisce alla BMW X3 un carattere particolarmente atletico.

BMW X3 2017/2018 Dimensioni - Bagagliaio - Peso - Misure serbatoio

Dimensioni nuova BMW X3 2017/2018

Gli ingegneri hanno migliorato sensibilmente la dinamica di guida, e nonostante le dimensioni BMW X3 2017 guida in rettilineo e il feeling di sterzo attraverso una serie di interventi nel campo dell’assetto. Il risultato è un modello ancora più sportivo del proprio predecessore, senza sacrificare però il comfort di guida. Gli optional disponibili per lo chassis sono l’assetto M Sport, Dynamic Damping Control, il freno sportivo M e lo sterzo variabile sportivo. Per chi ha esigenze di grandi capacità interne, la X3 è la soluzione perfetta, con il suo abitacolo offre infatti numerose possibilità di appoggio per oggetti ed il suo bagagliaio ha una capienza che va fino ai 1.600 litri.

Scopriamo nel dettaglio tutte le dimensioni di questo SUV BMW.

Larghezza, lunghezza, altezza e passo nuova BMW X3 2017/2018

La BMW X3 modello 2017/2018 sfoggia dimensioni da SUV con una lunghezza di 4.708 millimetri, una larghezza di 1.891 millimetri, che diventano 2.138 mm includendo anche gli specchietti laterali, un'altezza di 1.676 millimetri e un passo di 2.864 millimetri.

A seguire, il disegno tecnico quotato con tutte le misure della X3.

BMW X3 2017/2018 Dimensioni - Bagagliaio - Peso - Misure serbatoio

La BMW X3 è inoltre dotata di numerosi portaoggetti e pratici portabevande. Particolarmente utili sono i grandi vani nelle porte. Questi possono alloggiare comodamente una bottiglia da 1,5 litri nelle porte anteriori e una da 1 litro in quelle posteriori. Davanti alla leva del cambio si trovano due portabevande con copertura.

[ads-post]

Riepilogando, le dimensioni della nuova BMW X3 2017/2018 sono le seguenti:
  • lunghezza: 4,708 metri
  • larghezza: 1,891 metri
  • altezza: 1,676 metri
  • passo: 2,864 metri
Dimensioni bagagliaio nuova BMW X3 2017/2018

Il vano vagagli ha una forma regolare e piatta, dotato di ampio pozzetto per gli oggetti più piccoli, con presa di corrente e luce di cortesia.

dimensioni bagagliaio nuova bmw x3 2017 2018

Tra le dimensioni di un auto contano anche quelle del bagagliaio. Il volume è di 550 litri, 10 litri in più rispetto alla concorrente Audi Q5 mentre è uguale invece a quello della Mercedes GLC. Lo spazio a disposizione aumenta ripiegando lo schienale del divanetto posteriore, divisibile di serie nel rapporto 40:20:40 e, a richiesta, regolabile anche in inclinazione, con il volume del bagagliaio che raggiunge i 1.600 litri. Rispetto al modello precedente, le misure sono rimaste invariate.

Dimensioni serbatoio benzina/diesel nuova BMW X3 2017/2018

Infine, vi lascio anche un dato importante per chi viaggia e ama fare tanti chilometri senza fermarsi troppo spesso dal benzinaio. La capacità del serbatoio è di 60 litri più riserva per la versione con motore 2.0, 68 litri per la motorizzazione 3.0 di cilindrata ed infine la versione sportiva M40i ha un serbatoio carburante di 65 litri.

Vedi anche le misure di altri SUV BMW:

Dimensioni BMW X1 - misure e bagagliaio
Dimensioni BMW X2 - misure e bagagliaio
Dimensioni BMW X4 - misure e bagagliaio
Dimensioni BMW X5 - misure e bagagliaio
Dimensioni BMW X6 - misure e bagagliaio

E vi ricordiamo anche che potete visitare la raccolta di dmotori in cui trovate le dimensioni di tutte le auto:

EDIT

Nuova Audi Q5 2017 Dimensioni - Bagagliaio - Peso | Misure serbatoio, capacità baule, altezza

Peso, misure esterne e degli interni di nuova Audi Q5 2017: altezza, lunghezza, larghezza, passo, capacità bagagliaio e litri serbatoio

L'Audi lancerà entro la fine del 2016 la nuova Q5 modello 2017, completamente rinnovata, dagli interni agli esterni per allinearsi alla nuova linea di design ed alle ultime tecnologie di infotainment e multimedia. Cambieranno sicuramente le dimensioni in virtù del cambio di piattaforma, sperando in un comfort ancora migliore.

Vedi anche:

- Audi Q5 2017: caratteristiche, design, motori e prezzi
- Presentazione Audi Q5 2017: quando e dove verrà presentata
- Foto Audi Q5 2017: le immagini reali del nuovo SUV
- Ultime notizia sull'uscita

Nota: le informazioni sono al momento incomplete e aggiorneremo la pagina quando si sapranno più dettagli.

Scopriamone insieme le le misure di nuova Audi Q5 2017, in particolare quali sono le dimensioni nuova Audi Q5 2017 che contano? Altezza da terra - lunghezza - larghezza - passo - bagagliaio (volume in litri del baule) - capacità serbatoio: tutte le misure.

Cerchi le dimensioni di un auto? Visita la nostra raccolta


Nuova Audi Q5 2017 Dimensioni - Bagagliaio - Peso | Misure serbatoio, capacità baule, altezza

Dimensioni nuova Audi Q5 2017

Dimensioni

Come vedete nello schema tecnico che trovate in basso con tutte le misure della Audi Q5 2017, le dimensioni sono molto imponenti, con una lunghezza di 4.66 metri con passo di 2.82 metrilarghezza di 2.14 metri ed infine l'altezza è di 1.66 metri.

Per quanto riguarda invece la larghezza escluso gli specchietti, Audi Q5 2017 è larga 1.893 metri.

Bagagliaio nuova Audi Q5 2017: capacità volumetrica in litri

Per quanto riguarda invece il bagagliaio di Audi Q5 2017, le misure del vano bagagli sono imponenti, con una capacità pari a 550 litri con sedili posteriori in posizione alzata, mentre con i sedili posteriori reclinati la capacità di carico sale a 1500 litri.

Capacità serbatoio nuova Audi Q5 2017

La capacità del serbatoio è diversa se si sceglie la versione con motore benzina, nuova Audi Q5 2017 Benzina, oppure quella con motorizzazione gasolio, nuova Audi Q5 2017 Diesel.

Capacità serbatoio nuova Audi Q5 2017 Diesel nuova Audi Q5 2017 Benzina
Volume [litri] 75 75
[ads-post]

Schema tecnico quotato con tutte le dimensioni e misure di nuova Audi Q5 2017

Vi lasciamo infine anche un disegno tecnico quotato con tutte le misure e le dimensioni di nuova Audi Q5 2017.

Audi Q5 2017 Dimensioni e Misure bagagliaio

Audi Q5 2017: caratteristiche, design, motori e prezzi
Foto Audi Q5 2017: le immagini reali del nuovo SUV
Presentazione Audi Q5 2017: quando e dove verrà presentata
EDIT

Il nuovo Opel Mokka X porta un livello di design mai visto nella categoria dei SUV compatti. Le sue linee aggressive e muscolose catturano lo sguardo, mentre l'elevato stacco da terra e i grandi cerchi rivelano la sua capacità nel fuoristrada.

Si presenta con una grande varietà di allestimenti e finiture premium, con una grande attenzione al dettaglio sottolinea il carattere esclusivo di questa auto.

La carrozzeria di nuovo Mokka X nasconde eccezionali tecnologie, quali:

  1. Fari Adaptive Forward Lighting a tecnologia LED. I fari anteriori si adattano automaticamente alla situazione di guida, per offrirti sempre la migliore visibilità.
  2. Opel OnStar. Un assistente personale a bordo della tua auto.
  3. Proiezione sul parabrezza. Grazie al sistema Reflective LED Alert Display, se ti avvicini troppo rapidamente al veicolo che ti precede, compare un allarme nel tuo campo visivo.
  4. Trazione integrale intelligente. Assicura automaticamente la massima trazione per avere la migliore aderenza anche nelle condizioni più difficili.
  5. IntelliLink. Sistema di infotainment all’avanguardia che integra i dispositivi digitali mediante Apple CarPlay™ o Android Auto™.
  6. Sedili ergonomici con certificazione AGR1. Supporto allungabile per le cosce e supporto lombare  regolabile per rilassarti tenendo la schiena in posizione corretta.

DESIGN - Il design di nuovo Opel MOKKA X appare particolarmente aggressivo fin dal primo sguardo. L'anteriore è in linea con il nuovo design di Opel, con la griglia orizzontale a forma di ala e la tipica e netta doppia ala delle luci per la marcia diurna a LED. La calandra si caratterizza in generale per le superfici scolpite con maggior precisione ed eleganza. MOKKA X appare più largo, robusto e dall’aspetto muscolare. La tipica doppia ala è presente anche nei fari posteriori a LED disponibili a richiesta. La fiancata mantiene tratti scolpiti ed eleganti e un carattere sportivo grazie a linee muscolose e atletiche ravvivate dalla tipica ‘lama’ Opel che sale verso il posteriore della vettura. Colori nuovi e brillanti come ‘Amber Orange’ o ‘Absolute Red’, l'OPC Line Sport Pack a richiesta con spoiler inferiore anteriore e posteriore e le modanature sottoporta laterali sottolineano ulteriormente la sportività e l'esclusività di questo modello.

Andiamo a scoprire insieme quali sono le dimensioni di Opel Mokka X 2016-2017: lunghezza, larghezza con e senza specchietti, passo, larghezza, altezza e poi la capacità di bagagliaio e serbatoio (volume vano bagagli in litri).

Scopri anche i prezzi di Opel Mokka X e i motori.

Dimensioni Opel Mokka X 2016-2017: tutte le misure e la capacità del Bagagliaio

Opel Mokka x 2016-2017 Dimensioni e Misure bagagliaio

Dimensioni

Come vedete qui sopra nello schema tecnico con le misure della Opel Mokka x 2016-2017, le dimensioni sono tipiche di un SUV compatto, con una lunghezza di 4.275 metri con passo di 2.555 metri, larghezza con specchietti 2.038 metri  mentre senza specchietti è di 1.781 metri ed infine l'altezza è di 1.658 metri.

[ads-post]

Misure bagagliaio

Per quanto riguarda invece il bagagliaio di Opel Mokka x 2016-2017, le misure del vano bagagli sono nella meda di questa categoria di auto,i sedili posteriori ribaltabili con abbattimento 60/40 ti permettono di raggiungere i 1372 litri di vano di carico. A seguire, una tabella completa con tutte le misure note del vano bagagli:

Misure del vano bagagli in mm

Lunghezza del piano di carico fino ai sedili posteriori
730
Lunghezza del piano di carico con i sedili posteriori abbattuti
1428
Larghezza del piano di carico misurata ai passaruota
915
Altezza soglia di carico
723
Altezza max. apertura
808
Larghezza max. apertura
911
Volume vano di carico in l

Vano di carico
356 – 1372

Capacità serbatoio

Infine, l'ultima misura/dimensione della Opel Mokka x 2016-2017 riguarda l'autonomia e cioè quanto è grande il serbatoio del carburante. La sua capacità è pari a 52 litri.

Scopri anche i prezzi di Opel Mokka x e i motori.
EDIT

Il questo articolo sulle dimensioni della nuova Jeep Compass 2017, andiamo ad esplorare il segmento dei SUV di media stazza, il quale è sempre più agguerrito e non a caso, dato che sono anche il tipo di auto che al momento più piacciono in Italia ed in Europa (leggi qui), e quindi Jeep lancia la sua nuova Compass, auto completamente rinnovata sia dal punto di vista degli esterni che degli interni, e che si posiziona nella gamma Jeep tra la Renegade e la più grande Cherokee. Offre tra le tante novità, un'ampia gamma di sistemi che assistono il guidatore durante la guida utili soprattutto nell'off-road dove compete ai massimi livelli grazie alla combinazione di caratteristiche ai vertici della categoria che comprendono le leggendarie capacità 4x4 di Jeep.

Come anticipato, questa vettura è un modello MY 2017 e si va a posizionare nel segmento dei SUV medi, infatti le misure del nuovo SUV Jeep vedono una lunghezza di quasi 4 metri e 40 centimetri e la vettura è alta più di 1,6 metri. Queste sono soltanto le prime misure della nuova Compass 2017, ed ora scendiamo nel dettaglio e vi diamo tutti i numeri relativi alle dimensioni nuova Jeep Compass 2017 degli esterni e alle misure relative alla capacità utile del bagagliaio.

Misure e Dimensioni della nuova Jeep Compass 2017

Iniziamo quindi col vedere ogni dimensione della nuova Compass 2017 di Jeep, i quali si distinguono per espressività e stile unico con la calandra tipica Jeep sul frontale sviluppata in orizzontale e suddivisa in 7 prese d'aria dalla forma rettangolare. Griglia che è stata completamente rivista, con feritoie che ora hanno dimensioni più simili a quelle presenti sulla Cherokee che donano al SUV un carattere nuovo ed una personalità inconfondibile.

Dimensioni nuova Jeep Compass 2017 e Bagagliaio

Altezza e lunghezza

Iniziamo quindi a vedere il SUV dal punto di vista del profilo laterale, e quindi tra le prime misure, Jeep Compass 2017 presenta una lunghezza pari 4,394 metri. Il suo carattere da fuoristrada è confermato poi anche per le dimensioni in termini di altezza, pari a 1,629 metri nel caso della versione con motore 1.6 Diesel e 1.4 Benzina, mentre cambiano leggermente le dimensioni se si prende in considerazione la Compass con motorizzazione 2.0 Diesel, la quale è alta 1,644 metri.

Tale differenza di altezza, pari a a 15 millimetri in effetti, è dovuta al fatto che i primi due motori non sono dotati di trazione integrale mentre lo è la Jeep Compass 2.0 Diesel e quindi l'altezza è leggermente superiore.

Larghezza e passo

Passando quindi ad analizzare le altre dimensioni Jeep Compass 2017, abbiamo la larghezza che da scheda tecnica del SUV è pari a 1,819 metri e tale misure è senz'altro riferita alla dimensione che non considera gli specchietti esterni e direi che se volete conoscere quanto è larga incluso gli specchietti, dove aggiungere almeno un 20 centimetri e quindi la nuova Compass risulterà larga circa 2 metri, ma è soltanto una stima in base ai numeri di altre auto.

Poi abbiamo un'altra dimensione importante, ossia il passo che è pari a 2,636 metri che è in pratica la distanza tra i centri degli assi anteriore e posteriore. In altre parole, vista la Jeep Compass di lato, il passo è la dimensione tra i centri delle ruote.

Abbiamo terminato le misure esterne e passiamo quindi a vedere quanto è grande il vano bagagli di questo nuovo SUV, informazione che sarà utile per confrontare la capienza del bagagliaio con altre vetture in modo da scegliere l'auto ideale in base alle vostre esigenze in termini di spazio a bordo.

Dimensioni del bagagliaio nuova Jeep Compass 2017

Parlando della capacità del vano bagagli, non potevano ricordarvi che per aumentare ulteriormente la comodità e semplificare le operazioni di carico e scarico, la nuova Compass offre anche la possibilità di avere anche il portellone posteriore ad apertura elettronica, optional che è disponibile sulla versione Limited.


[ads-post]

Capacità del vano bagagli

Continuando a parlarvi delle dimensioni, i litri del bagagliaio di Jeep Compass 2017 partono da 438 con i sedili posteriori abbassati, arrivando a circa 1300 (stima) quando vengono abbattuti. Jeep fa sapere anche le misure precise del bagagliaio, infatti esso ha una larghezza di 1,069 metri, è alto 69,1 cm e largo 60,5 centimetri.

Dimensione serbatoio Jeep Compass 2017

Anche conoscere di quanti litri è il serbatoio carburante è importante, magari di meno rispetto ad altre cose, ma per chi magari vuole farsi un'idea di quanti chilometri potrebbe percorrere con un pieno, questo è un dato che cercherà.

In genere, le auto hanno un serbatoio di capacità diversa a seconda della motorizzazione, ma nel caso della Jeep Compass 2017 la dimensione del serbatoio è di 60 litri per tutte i 3 motori disponibili al momento (1.4 benzina, 1.6 e 2.0 Diesel).

Tutte le misure della Jeep Compass 2017

Vi lasciamo infine una foto che mostra in tabella tutte le misure dettagliate della nuova Compass, seguita da un riepilogo.

Cliccando sulla foto, potrete vedere i dati a schermo intero.

Dimensioni nuova Jeep Compass 2017 e Bagagliaio

misure della Jeep Compass 2017

TRAZIONE ANTERIORE / TRAZIONE INTEGRALE 4X4

Lunghezza (mm) 4394 / 4394
Larghezza (mm) 1819 / 1819
Altezza (mm) in corrispondenza delle barre portatutto 1629 / 1644
Passo (mm) 2636 / 2636
Angolo di attacco (gradi) 15,8 / 16,8
Angolo di uscita (gradi) 30,8 / 31,7
Angolo di dosso (gradi) 21,8 / 22,9
Altezza da terra (mm) 198 / 208
Profondità di guado (mm) 406,4 / 406,4
Massa a vuoto (kg) 1505 / 1615
Capacità di traino di rimorchio (kg) 1000 / 1900

Cosa dire quindi di questa nuova Jeep Compass 2017 in merito alle dimensioni. Si mantiene sotto i 4,4 metri di lunghezza totale, è alto quanto basta con una altezza da terra di circa 20 centimetri ed ha un bagagliaio forse non ai vertici della categoria in quanto a capacità, ma comunque è soddisfacente.
EDIT

Come vi ho già parlato nell'articolo principale, la nuova Volkswagen Polo 2018 arriva nel 2017 alla sua sesta generazione e rispetto al modello precedente è cresciuta parecchio, non soltanto nelle dimensioni ma anche nella tecnologia a disposizione che è ai vertici della categoria, e forse la pone addirittura a livello di categorie superiori. Mentre potete leggere tutte le novità cliccando sul link sopra, voglio soffermarvi qui sulle dimensioni esterne, gli spazi interni e sulla capacità del bagagliaio ed infine anche sul volume del serbatoio.

La nuova Polo 2018 cresce in dimensioni a 360 gradi e ciò si deve soprattutto al nuovo pianale modulare trasversale MQB di Volkswagen che le ha consentito di avere un confort a bordo aumentato. Infatti, l'abitacolo è molto spazioso sia sul davanti che nel lato passeggeri, ed anche il bagagliaio è cresciuto di parecchi litri rispetto alla quinta generazione. E per sottolineare questo aspetto, Volkswagen ha voluto fare anche un paragone in termini di misure non soltanto con il modello uscente, ma anche con una Golf del 1997, giusto per far capire come il mercato sta cambiando e le esigenze in termini di spazio sono oggi molto diverse rispetto ad un tempo. Pensate che la Polo di oggi ha un bagagliaio che non solo è più capiente della vecchia generazione ma anche della Golf IV (1997) ed allo stesso modo anche gli spazi interni sono maggiori. Non solo, ma anche all'esterno la nuova piccola di casa Volkswagen è più grande della sorella Golf 1997.

Tutto ciò cosa significa? Che, come già ho scritto, il mercato sta cambiando ed in particolare Volkswagen ha evidenziato il fatto che l'auto cresce di dimensioni al passo con l'aumento di altezza della popolazione.

Andiamo quindi a vedere in questo nuovo articolo sulle dimensioni di auto Volkswagen, tutti i numeri circa le misure esterne di Polo 2018, quelle interne, qual'è la capacità del bagagliaio ed il volume del serbatoio.

Altezza, lunghezza, larghezza e passo

Per la prima volta Volkswagen ha costruito la nuova Polo 2018 sulla base di un pianale modulare trasversale per modelli compatti, precisamente il telaio si chiama MQB A0. La conseguenza di tale scelta ha un impatto sia sulle dimensione che sulle proporzioni e di conseguenza anche sul design complessivo. Il passo, la lunghezza esterna e la larghezza sono cresciuti a fronte di un’altezza pressoché identica, sono state ottenute proporzioni molto più dinamiche e un profilo molto più teso. I designer hanno utilizzato questi nuovi rapporti dimensionali come modello stilistico per disegnare una Polo sportiva, vigorosa, fresca, mascolina e, nel complesso, sorprendentemente bella, che si lascia ammirare su grandi cerchi da 18 pollici (solo per la GTI). Il risultato? Una compatta carismatica e dal design espressivo, identificabile immediatamente come l’espressione più originale della sua categoria e tuttavia appartenente a una generazione completamente nuova.

Passiamo quindi a vedere i numeri

L’influsso dinamico del pianale MQB sulle proporzioni si ritrova immediatamente nelle dimensioni della nuova Polo. In lunghezza la Volkswagen compatta è cresciuta di 81 mm, misurando 4.053 mm. Cresce anche il passo, precisamente di 94 mm arrivando agli attuali 2.564 mm, con un conseguente spostamento delle ruote verso l’esterno. Ciò ha determinato una riduzione degli sbalzi, che conferisce alla vettura un aspetto più grintoso e sportivo.

Parallelamente la nuova piccola di casa Volkswagen è più larga di 69 mm, misurando 1.751 mm. L’altezza è stata ridotta di soli 7 mm, la Polo è infatti alta 1.446 mm, restando così pressoché identica rispetto al modello precedente.

Dimensioni interne e capacità del bagagliaio

La sesta generazione della Polo è cresciuta in tutte le sue dimensioni, incluso negli interni. Offre quindi un’abitabilità interna decisamente superiore e una capacità del bagagliaio che passa da 280 a 351 litri, e questo aumento delle misure interne è grazie a una lunghezza complessiva che supera i 4 metri. Con i sedili posteriori ribassati, infine, il vano bagagli raggiunge una dimensione di ben 1.125 litri.
[ads-post]
Tutti i passeggeri godono di un maggiore comfort interno e di un’eccellente gestione degli spazi, infatti abbiamo uno spazio per la testa nel vano anteriore che è pari a 1.019 mm, quindi superiore al metro, mentre passando alla zona posteriore, abbiamo invece uno spazio per la testa di 964 mm.

Volume del serbatoio

Altro dato interessante è la capacità del serbatoio della nuova Polo 2018, che è di 40 litri per la versione benzina e per quella alimentata a metano/benzina. Il dato riferito invece alla motorizzazione diesel dovrebbe è invece di 45 litri.

Vi lascio qualche dettaglio sui motori della nuova Polo.

La gamma dei motori a benzina diventa ancora più efficiente, spaziando ora dal MPI da 65 CV fino al TSI da 115 CV. Si aggiunge poi la potenza dell’esclusiva versione GTI, in grado di regalare forti emozioni con i 200 CV del motore 2.0 TSI.
Per la prima volta Nuova Polo propone un propulsore alimentato a metano. Un motore Turbo BiFuel 1.0 TGI da 90 CV di nuova generazione che offre brillanti prestazioni riducendo le emissioni e contenendo i consumi. Una soluzione inedita, perfetta per la città e anche per i viaggi più lunghi.
Nuova Polo presenta due varianti di motore diesel 1.6 TDI, da 80 e 95 CV, affidabili e performanti, in grado di limitare i consumi massimizzando la potenza. Entrambi, inoltre, sono dotati di catalizzatore SCR che aiuta a ridurre le emissioni dei gas di scarico

Tabella riassuntiva con le misure della nuova Polo 2018 e immagine con tutte le dimensioni

Dimensioni nuova Polo 2018 e Capacità Bagagliaio

Eccovi infine una tabella che riassume tutte le dimensioni della nuova Polo 2018:

DIMENSIONI [misure in metri] BAGAGLIAIO [capacità in litri]
Altezza Lunghezza Passo Larghezza Bagagliaio Peso [Kg]
1,446 4,053 2,564 1,751 351 1.100

Il dato riguardante la larghezza è specchietti esclusi, quindi se volete sapere quanto è larga incluso di specchi laterali, allora aggiungete un 20/25 cm alla misura che leggete sopra e si arriva quindi a 1.946 mm (dato ufficiale preso dal sito della Volkswagen).

Infine, dalla scheda tecnica ufficiale possiamo leggere anche altre misure che magari a pochi interessano, ma che riporto comunque e sono:

  • Carreggiata anteriore 1.525 mm
  • Carreggiata posteriore 1.505 mm
  • Spazio per la testa nel vano anteriore 1.019 mm
  • Spazio per la testa nel vano posteriore 964 mm

Il nuovo design essenziale e fresco, la suddivisione per livelli orizzontali, le superfici in nero lucido e la straordinaria percezione di larghezza consentono alla nuova Polo di compiere un chiaro salto di categoria. Usando le parole di uno dei designer degli interni che più ha lasciato il segno in questo progetto, è possibile affermare: “la Polo oggi non deve più essere considerata la sorella minore della Golf, meno che mai negli interni”.

Articoli interni e collegamenti vari da leggere:

- caratteristiche e prezzi Nuova Polo 2018
- dimensioni auto Volkswagen
EDIT

La nuova Tiguan 2017 arriva alla sua seconda generazione e si presenta tutta nuova con tanta innovazione sia per ciò che riguarda la tecnologia di guida che per il design. E' disponibile alla vendita a partire da un prezzo di € 26.500 nella versione Style con motore 1.6 TDI e di serie ha optional come il Front Assist, Lane Assist, schermo infotainment da 8 pollici con app-connect, cerchi in lega da 17", fari posteriori LED, Park Pilor ed il Climatronic 3 zone.

Leggi ulteriori dettagli sui prezzi della nuova Volkswagen Tiguan 2017

Promette di essere il SUV che farà tendenza nel 2016, grazie al suo innovativo design, audace e inconfondibile ed alla sua innovativa tecnologia che apre a nuovi orizzonti di connettività. Innovativa nelle prestazioni, con una nuova gamma di motorizzazioni sia Diesel che benzina Euro 6 ed innovativa anche negli interni, perché a bordo vi farà scoprire un nuovo modo di vivere la città.

Come sono gli esterni della Nuova Tiguan 2017

esterni nuova tiguan 2017Il design degli esterni della Tiguan MY 2017 è completamente nuovo, con linee orizzontali che predominano da ogni punto di vista. Muscolosa di lato, con nervature che la percorrono per lìintera fiancata ed un solco nella parte più bassa. La Nuova Tiguan sorprende al primo sguardo per l’estetica grintosa, le linee minimaliste del frontale, i passaruota espressivi e il posteriore scultoreo. Tutto sottolinea il temperamento deciso del nuovo SUV. I pregiati dettagli di design completano la vocazione dinamica che ti rimarrà impressa nella memoria.

Gli interni della Tiguan 2017: tutta Volkswagen

interni della nuova tiguanEntrando nell'abitacolo, la Nuova Volkswagen Tiguan 2017 si presenta tutta rivista, con il solito ordine delle Volkswagen ma tanta tecnologia. Tutto nell'abitacolo è progettato per assicurare la massima funzionalità, ergonomia e cura del dettaglio, ed una abitabilità superiore. Negli interni della Nuova Tiguan tutto è progettato per soddisfare le tue esigenze e regalarti un comfort senza pari. L'armonia del design e l'ergonomia della plancia è ulteriormente sottolineato dall'eccellente lavorazione dei materiali.  Il passo maggiorato di 77 cm permette una maggiore e migliore disponibilità di spazio per i passeggeri e un vano bagagli più capiente. Con l'illuminazione ambiente la notte diventa ancora più interessante all'interno della nuova Tiguan 2017 che è di serie sulla versione Executive. Valorizza l’abitacolo in modo suggestivo. Luci a LED integrate sottolineano singoli elementi come le maniglie delle porte, i listelli decorativi, i listelli battitacco e il vano piedi. Potrai modulare la luminosità a seconda delle tue esigenze attraverso il display centrale.

[ads-post]

Nuova Volkswagen Tiguan 2017 cerchi in lega

cerchi in lega nuova tiguan 2017NUOVI CERCHI IN LEGA - Anche i cerchi in lega sono stati completamente ridisegnati per la nuova versione della Tiguan, con un design che lascia spazio all'individualità grazie alla vasta gamma di cerchi disponibili. E' possibile scegliere il cerchio in lega che più vi rappresenta. Di serie per le versioni Style e Business il cerchio in lega "Montana" da 17" mentre per la versione Executive il cerchio in lega "Kingston" da 18". In alternativa sono disponibili i cerchi "Tulsa" da 17" oppure i "Nizza" da 18", i "Victoria Falls" da 19" e per chi vuole proprio esagerare i "Kapstad" da 20" bruniti o i "Suzuka" da 20", tutti rigorosamente in lega.

Volkswagen Tiguan 2017: come sono i fari

nuovi fari led nuova tiguanPer una visibilità superiore che attira gli sguardi ma soprattutto illumina al meglio la strada. I nuovi gruppi ottici anteriori sono disponibili in due varianti di tecnologia LED: full LED irradia una luce che consente di vedere più lontano e con maggior nitidezza, migliorando e aumentanto la visibilità durante i viaggi di notte e in presenza di nebbia del 10%. Full LED "Signature", compresi nel pacchetto Tech Pack a richiesta, che rispetto ai precedenti, aggiunge le luci diurne “Signature” e di svolta a LED, una illuminazione ancora superiore e due listelli cromati. La tecnologia LED riduce inoltre il consumo di energia elettrica a fronte di una maggiore durata. Il design resta il punto di forza dei gruppi ottici con tecnologia LED in particolare di quelli posteriori.

Volkswagen Tiguan 2017: quali sono i motori diesel e benzina disponibili

Sia che si scelga un motore benzina o diesel, tutti i gruppi disponibili per la Nuova Tiguan si distinguono per l’elevata efficienza e l’adattabilità all’uso quotidiano, raggiungendo un equilibrio perfetto tra potenza ed efficienza. La Nuova VW Tiguan 2017 monta esclusivamente motori BlueMotion Technology EU6 di ultima generazione. Sulle motorizzazioni benzina TSI la combinazione di sovralimentazione turbo, piccola cilindrata e iniezione diretta assicura un rapporto eccezionale tra potenza e consumi. I propulsori diesel TDI sono dotati di iniezione diretta common rail e sviluppano così una coppia massima elevata, a fronte dei ridotti consumi tipici di una motorizzazione diesel e un livello di rumorosità straordinariamente basso. In totale sono sette le diverse motorizzazioni disponibili per Nuova Tiguan: tre benzina (125 CV, 150 CV e 180 CV) e quattro Diesel (115 CV, 150 CV, 190 CV e 240 CV) combinabili con tre diversi allestimenti Style, Business ed Executive. Per chi preferisce un motore Diesel di bassa cilindrata c’è il nuovo motore 1.6 TDI 115 CV, un’esclusiva per l’Italia. Nuova Tiguan offre inoltre il Diesel più potente della categoria, il 2.0 BiTDI 240 CV 4MOTION.

Scopri tutti i dettagli sui motori della nuova Volkswagen Tiguan 2017

Nuova Tiguan 2017 trazione

trazione integrale 4motion nuova tiguanPer il massimo piacere di guida e tenuta su strada c'è la trazione integrale 4MOTION, disponibile a richiesta, e si lascia apprezzare sui fondi offroad e oltre, risultando stabile in ogni condizione. La nuova Tiguan ti farà assaporare il piacere di non avere limiti anche nelle situazioni più difficili. Grazie alla trazione integrale 4MOTION, disponibile a richiesta, la vettura offre una trazione superiore su diversi fondi stradali, dominando la strada perfettamente anche in curva, in caso di forte vento laterale e a velocità sostenuta ottimizzado ulteriormente la sicurezza. Non solo per andare lontano, ma per spingersi oltre. A bordo della Volkswagen Tiguan 2017 con trazione integrale 4MOTION basterà premere un tasto per vivere nuove esperienze, grazie a 4MOTION Active Control, di serie per le versioni 4x4, con cui è possibile adattare la vettura a quattro stili di guida: modalità Eco per ridurre i consumi, modalità Normal per una guida il meno stressante possibile, modalità Comfort per ridurre le vibrazioni e la modalità Sport per gli spiriti più dinamici. Inoltre ogni stile di guida è associabile ad un tipo diverso di terreno: adattamento della dinamica di marcia su strade asfaltate, profilo ottimale in caso di strade innevate o lisce, profilo offroad per percorsi fuoristradali e personalizzazioni delle funzioni offroad.

Tecnologia e sicurezza della nuova VW Tiguan MY 2017

A bordo della nuova Tiguan la sicurezza è di serie, con il sistema di rilevazione della stanchezza "Fatigue Detection", sistema di frenata anti collisione multipla con XDS, "Front Assist" con riconoscimento pedoni e "Lane Assist". I numerosi equipaggiamenti di serie a bordo di Nuova Tiguan offrono uno standard di eccellenza in termini di sicurezza da categoria superiore. Il sistema di rilevazione della stanchezza "Fatigue Detection" è particolarmente utile durante i lunghi tragitti in autostrada. Il dispositivo quando rileva eventuali variazioni rispetto al comportamento di guida abituale emette un segnale acustico e visivo segnalando la necessità di una pausa. Il sistema di frenata anti collisione multipla con XDS aiuta, nel momento in cui si è verificto un tamponamento, ad evitare che il veicolo venga coinvolto in collisioni successive. Il sistema per il mantenimento della corsia di marcia "Lane Assist" interviene, entro i limiti del sistema, effettuando un intervento correttivo sullo sterzo quando rileva che la vettura si sta accingendo ad abbandonare accidentalmente la propria corsia. Anche il sistema di controllo perimetrale "Front Assist" con protezione pedoni è una dotazione di serie di Nuova Tiguan. Se il sistema rileva, entro i propri limiti tecnici, che la distanza dal veicolo che precede diventa critica, avvisa il conducente con una segnalazione acustica e visiva e se il conducente non reagisce effettua una frenata di emergenza automatica.

Sono poi disponibili come optional: sistema Adaptive Cruise Control, Park Assist, Trailer Assist, Side Assist Plus, Front Assist, Dynamic Light Assist e Lane Assist.

Per ulteriori approfondimenti sulla nuova Tiguan, puoi leggere anche:

- data uscita nuova Tiguan
- motori nuova Volkswagen Tiguan 2017
- prezzi e listino ufficiale della nuova Tiguan 2017
- dimensioni Nuova Volkswagen Tiguan 2017: dimensione bagagliaio, misure esterni
EDIT
Powered by Blogger.
-->