Ed eccoci anche a Febbraio 2017 con nuovi incentivi, offerte e promozioni di auto, dove le case automobilistiche si fanno la guerra a chi vende più auto ed il metodo migliore per catturare i clienti sono proprio le offerte che mese per mese cambiano, seppure molto spesso vengono semplicemente rinnovate. Ma se per caso avete visto una promozione a febbraio 2017, magari in uno spot pubblicitario in TV, sul Web o in radio, e volete approfondire meglio la promo, allora abbiamo per voi raccolto tutte le attuali promozioni in atto del mese di febbraio 2017 di tutte le case automobilistiche, quindi qui sotto troverete promo di Fiat, Alfa Romeo, Lancia, Audi, BMW, Volkswagen, Opel, Volvo, Mercedes, Toyota, Nissan, Hyundai, KIA, Peugeot, Renault, Citroen, Chevrolet, Ford e altri brand.

Offerta Alfa Romeo Giulietta promozione Febbraio 2017

Alfa Romeo Giulietta, allestimento Giulietta, 1.6 JTDm 120cv - prezzo promo Febbraio 2017 € 17.950 (IPT e contributo PFU esclusi) per le vetture in pronta consegna a fronte di permuta o rottamazione.

A seguire, il collegamento all'articolo dedicato a questa promozione con tutti i prezziinfo su rata e finanziamentomotoriallestimento e optional oggetto della promozione.

Offerte Alfa Romeo promozione Giulietta - Febbraio 2017

Con l'arrivo di un nuovo mese, Alfa Romeo lancia anche nuove offerte, promozioni, incentivi ed eco-incentivi, quale ad esempio l'attuale promozione di Alfa Romeo Giulietta che dunque anche a Febbraio 2017 è offerta ad un prezzo molto vantaggioso per i clienti che desiderano acquistarla. Ma quali sono i dettagli della promo Giulietta Febbraio 2017? Qual'è il prezzo in offerta e quanto andiamo a risparmiare rispetto al listino ufficiale 2017 di Alfa Romeo? Quale motorizzazione è interessata dall'incentivo, il motore diesel o quello benzina? Quali sono poi gli optional inclusi di serie che equipaggeranno quest'auto se la acquistiamo al prezzo in promozione di questo mese? Infine, come richiedere online un preventivo gratuito per capire effettivamente se ci sono poi altri costi relativi all'offerta di Giulietta 2017?

Vediamo insieme tutto ciò che c'è da sapere sulla promozione Febbraio 2017 di Alfa Romeo Giulietta.

Scopri anche le altre offerte/promozioni di Febbraio 2017

Se volete scoprire altre offerte di auto del mese, potete andare nella nostra raccolta in cui trovate l'elenco delle attuali promozioni con tutti i dettagli circa i prezzi, motori, optional e scadenze:

Offerta Alfa Romeo: Giulietta promozione Febbraio 2017

Prezzo

Andando in ordine, partiamo proprio dal prezzo Alfa Romeo Giulietta promozione febbraio 2017, il quale è pari a 17.950 euro (IPT e contributo PFU esclusi) per le vetture in pronta consegna a fronte di permuta o rottamazione.

Finanziamento, rata e interessi

Finanziamento Be Lease All in 5 anni che include anche Assicurazione RCA, furto e incendio, manutenzione e garanzia inclusi nella rata. Rata, che è pari a 259 euro al mese, con interessi TAN 1,95% e TAEG 3,72%.
[ads-post]

Motore

La motorizzazione della Alfa Romeo Giulietta interessata dall'offerta di febbraio 2017 quella più richiesta, quindi si tratta del motore diesel 1.6 JTDm da 120 CV di potenza, e in caso di novità su questo fronte vi aggiorneremo  se per caso Alfa Romeo deciderà di mettere in promozione anche motori benzina, GPL/Metano, oltre che quelli gasolio.

Allestimento e optional

Altro dettaglio importante che riguarda l'offerta febbraio 2017 di Alfa Romeo Giulietta è l'allestimento oggetto della promozione/incentivo, che in questo caso è quello "Giulietta" che comprende i seguenti optional di serie:
  • Cerchi in acciaio da 16" con pneumatici 205/55
  • Alfa climate control
  • Sedile lato guida con bracciolo e vano porta oggetti integrato
  • Sedile posteriore ribaltabile sdoppiato
  • Trip Computer con display Matrix
  • Selettore di guida Alfa D.N.A
  • Tappetini in tessuto neri
  • Specchi retrovisori esterni elettrici riscaldati
  • Spoiler posteriore
  • Volante multifunzione in pelle
  • ABS con Brake Assistant, Differenziale Q2 elettronico, ESC con Hill Holder
  • Airbag anteriori e laterali
  • Attacchi Isofix per seggiolino bambini
  • Tyre Pressure Monitoring System - TPMS
  • Windowbag
  • Comandi radio e telefono al volante
  • Servizi Live U-Connect
  • Uconnect 5" Radio (Display 5" Touch, Bluetooth, Comandi Vocali e Media Player Mp3 con Usb e Aux-In)
  • Libretto Uso e Manutenzione
  • Start&Stop con Gear Shift Indicator

Come richiedere un preventivo gratis

Se volete richiedere online e gratis un preventivo per maggiori informazioni sul prezzo di Alfa Romeo Giulietta promozione febbraio 2017, potete accedere alla pagina ufficiale dedicata all'offerta e riempire l'apposito form che trovate in basso indicando tutti i vostri dati personali ed un contatto in modo che verrete ricontattati al più presto dalla concessionaria Alfa Romeo più vicina alla vostra posizione per formulare una offerta completa.

Esempio di finanziamento

Se c'è ancora qualcosa che non vi è chiaro sulla promozione Giulietta febbraio 2017, allora vi riportiamo un esempio di finanziamento che vi fa capire quanto risparmierete rispetto al prezzo di listino Alfa Romeo 2017.

Alfa Romeo Giulietta, allestimento Giulietta, 1.6 JTDm 120cv - prezzo promo € 17.950 (IPT e contributo PFU esclusi) per le vetture in pronta consegna a fronte di permuta o rottamazione.

Quanto risparmio - esempio finanziamento 

Finanziamento Be Lease All In di FCA Bank
Valore fornitura pari a € 17.950 (IVA e MIS incluse, IPT e contributo PFU esclusi).
Anticipo € 7.130 più spese pratica € 366 e bolli
60 mesi, 59 canoni mensili di € 259
Valore Riscatto € 5.354,80
Importo Tot.del Credito € 19.074,48, (inclusi marchiatura SavaDna € 200 e Polizza Pneumatici Plus € 131,38 Top Care che comprende manutenzione programmata per 5 anni o 75.000 km ed estensione di garanzia 3 anni o 75.000 km facoltativa € 2225
Polizza RCA facoltativa € 3.188,25
Polizza furto e incendio facoltativa € 2.509,85 per tutta la durata del leasing - premio calcolato su cliente residente a Roma)
Interessi € 1.072,67
Importo Tot. Dovuto € 22.831,8
Spese incasso SEPA € 4,27 a rata, spese invio e/c € 3,66 per anno. TAN fisso 1,95% TAEG 3,72%. Km previsti 110.000, costo supero 0,10€/km.

Ovviamente, tutti gli importi sono comprensivi di IVA ove prevista.

Offerta valida fino al 28/02/2017.

Se avete qualche domanda da porci, lasciate pure un commento sotto all'articolo e vi invitiamo di nuovo a scoprire tutte le altre offerte auto di febbraio 2017 nella nostra raccolta:

- offerte e promo auto febbraio 2017

Nuova Mercedes GLA 2018/2019

Nuova Mercedes GLA: disponibile in Italia nel 2019

Mercedes sta lavorando su una revisione della sua gamma SUV, con 5 nuovi modelli che verranno lanciati entro il 2020. Una parte fondamentale di tale revisione è rappresentata dalla nuova GLA.

Il nuovo modello GLA 2018/2019 manterrà la sua posizione di membro più piccolo ed economico della famiglia SUV, e nonostante il modello attuale sia stato oggetto di una rivisitazione al Detroit Motor Show di Gennaio, il team è già al lavoro con sperimentazioni varie sulla seconda generazione, cui data di uscita è attesa per il 2019.

Sebbene non ci si aspetta enormi rivoluzioni in termini di design - mantenendo il look più duro introdotto con il restyling del modello - alcune immagini in anteprima suggeriscono che sarà caratterizzato da un nuovo faro e nuove luci posteriori a LED. I cambiamenti più notevoli però arriveranno sotto la scocca.

In arrivo MFA2 e un nuovo Motore

Con la nuova generazione della Classe A - in arrivo nel 2018 - Mercedes vuole introdurre una versione fortemente revisionata della piattaforma MFA, attualmente adottata sia sulla Classe A hatchback sia sulla GLA 2018/2019. Rinominata MFA2, la nuova piattaforma sarà alla base della prossima GLA, con conseguente incremento in termini di larghezza e interasse per garantire maggiore spazio.

Sotto il profilo della potenza, ci aspettiamo che la Mercedes GLA 2018/2019 adotterà la stessa gamma di motori prevista per la prossima Classe A. Questo significa che la nuova linea dei motori modulari a 4 cilindri turbodiesel da 2.0 litri - ricollegabile all'investimento da 2.3 miliardi di Mercedes nella tecnologia diesel - rimpiazzerà le unità ormai obsolete da 2.1 litri.

Il motore modulare è stato implementato inizialmente sulla Classe E, ma presto si diffonderà sul resto della lineup targata Mercedes. Sarà disponibile anche la versione turbo a 4 cilindri da 2 litri a benzina, con la variante Mercedes-AMG da 400+ cavalli in cima alla gamma.
La piattaforma MFA2 potrebbe poi spianare la strada alla tecnologia ibrida, anche se la parte elettrica della GLA dipenderà dai risultati dei test che verranno fatti sulla Classe A.

Parliamo degli interni della nuova GLA

I cambiamenti continuano negli interni, dove ci si aspetta che Mercedes introduca una rinnovata cabina, portando nella Mercedes GLA 2018/2019 finiture e tecnologie attualmente disponibili sulla Classe E.
[ads-post]
Rispetto alle modifiche relativamente minori della carrozzeria, gli interni dovrebbero essere soggetti ad un'importante revisione con nuovi ed eleganti materiali, una plancia dal layout più semplice e un rinnovato e più largo display digitale. Con molta probabilità verrà introdotta anche una nuova versione del sistema di infotainment COMAND, caratterizzato da un touchpad ridisegnato.

La GLA dovrebbe essere equipaggiata con il sistema di assistenza alla guida semi-autonoma di Mercedes, con alcuni particolari inclusi tra gli standard e altri disponibili come optional. In particolare parliamo della guida Distronic Plus con servosterzo, che porterà la guida semi-autonoma sulle autostrade e nel traffico, mentre l'assistenza al parcheggio sarà probabilmente inclusa nel pacchetto.

Prezzi e disponibilità in Italia

Come anticipato all'inizio di questo post, la data di uscita nuova GLA è prevista per il 2019, mentre per quanto riguarda i prezzi, probabilmente resteremo nello stesso range attuale, con prezzi a partire da 30.000€ e finendo con 60.000€+ per la variante AMG.

Il brand Land Rover nasce nel 1947, quando un uomo disegna la silhouette di un'auto nella sabbia di una spiaggia gallese. Quell'auto è la Land Rover. Intrepida e robusta, auto che cambia la storia, che domina ogni tipo di terreno e conquista il cuore degli appassionati in tutto il mondo. E fin da quel giorno, la mission di Land Rover è di creare veicoli che ispirino sicurezza totale su qualunque terreno, unendo ad essa design ed unicità.

Dopo il grande apprezzamento sin dalla sua uscita (anno 2011), la Range Rover nel 2017 lancia una edizione speciale, chiamata “Urban Attitude Edition”.

Nuova Range Rover “Urban Attitude Edition”

La "Urban Attitude Edition" è una versione speciale della Range Rover Evoque MY 2017, limitata a soli 550 esemplari, pensata per quei clienti il cui stile di guida sia caratterizzato da un uso prevalentemente stradale. Dunque, la prima caratteristica di questa versione limitata è il numero di veicoli venduti. Poi, la Range Rover Evoque Urban Attitude Edition è caratterizzata da un design  e degli esterni semplici ma allo stesso tempo sofisticati e al passo con i tempi, tutto incluso nel prezzo.

Quanto costa?

La nuova Range Rover “Urban Attitude Edition” offre, incluso nel prezzo pari a 37.100 euro, optional come la vernice della carrozzeria esterna Fuji White (un bianco perlato), il tetto a contrasto colore nero ed i cerchi in lega con diametro da 19 pollici.

[ads-post]

All'interno dell'abitacolo, la Range Rover Evoque Urban Attitude Edition ha una serie di tecnologie che permettono di vivere a pieno la città, come per esempio: il navigatore satellitare e i sensori di parcheggio anteriori ma anche la telecamera posteriore Rear View Camera e i sensori pioggia.

caratteristiche range rover evoque attitude limited edition.jpg

Qual'è il punto di forza?

E' sicuramente il prezzo della Evoque Urban Attitude Edition, che con "soli" 37.100 € offre optional molto interessanti, ed è destinata soprattutto ai clienti più giovani che percorrono di più le strade di città.

Nuova Range Rover limited edition “Urban Attitude Edition”

Vuoi provarla con un test drive?

Se anche tu vuoi vivere la città fuori dal branco, puoi scopri lo stile di Range Rover Evoque Urban Attitude Edition, che costa € 37.100, prenotando il tuo Test Drive con Range Rover Evoque.



Appartenente al segmento "berline/coupe", l'Audi A3 Coupe' è "proporzionata" al settore in cui rientra, ma quali sono esattamente le dimensioni della Audi A3 Coupe', modello 2018-2019? Quanto è alta? Quanto è larga e quanto è grande il bagagliaio di questa berline/coupe?

Se sono queste le domande che vi state ponendo, adesso andremo a vedere tutte le misure della A3 Coupe', sia quelle esterne e cioè la lunghezza, l'altezza, la larghezza con o senza specchietti retrovisori ed il passo, sia la capacità del bagagliaio ed il volume del serbatoio.

Ops...non è questo modello di Audi A3 Coupe' di cui cerchi le dimensioni?

Se stavi cercando un'altra A3 Coupe', magari un modello più recente o precedente, allora ecco qui gli altri modelli:


Se volete conoscere le dimensioni di altri modelli di auto, potete effettuare una ricerca direttamente dal sito dmotori.it utilizzando l'apposito form in alto a destra, o ancora, potete leggere gli ultimi articoli circa dimensioni delle automobili e la raccolta della Audi:


Detto ciò andiamo subito a vedere come Audi ha "proporzionato" la A3 Coupe' nelle sue dimensioni esterne ed interne (bagagliaio).

Audi A3 Coupe' dimensioni: misure esterne - Modello anno 2018-2019

Una berlina di nuova concezione: l’Audi A3 Coupè combina un carattere Coupé con un fascino elegante. La linea del tetto bassa e aerodinamica trasmette puro dinamismo, e attraverso le superfici muscolose la vettura esprime il suo carattere dominante. Gli evidenti parafanghi svasati con passaruota pronunciati incorniciano le ruote, disponibili con dimensioni fino a 19 pollici. Un elemento di grande prestigio è l’Audi virtual cockpit, disponibile per la prima volta nel segmento delle compatte. Scopri le novità, in tutti i dettagli sulla Audi A3 Coupè, mentre a seguire scopriamo le misure e le dimensioni di interni ed esterni.

Dimensioni Audi A3 Coupe' 2018-2019: misure, bagagliaio e capacità serbatoio

Altezza totale

Come altezza qui facciamo riferimento a quella totale, ossia la massima altezza relativa al punto più alto dell'Audi A3 Coupe', la quale è quindi caratterizzata da un'altezza pari a

1.416 metri

Lunghezza e passo (interasse)

La lunghezza complessiva dell'Audi A3 Coupe', considerando sempre come misure quella massima dal frontale al retro vettura, è pari a
[ads-post]
4.46 metri

L'interasse della A3 Coupe', ossia il passo, è pari a PASSO metri.

Larghezza con e senza specchietti

Il dato relativo a questa terza misure, è doppio ossia abbiamo sia la dimensione della larghezza senza considerare i centimetri occupati dagli specchietti retrovisori, che la misura che invece tiene conto anche di questi.

Senza gli specchietti, Audi A3 Coupe' ha una larghezza pari a

1.796 metri (circa)

mentre con gli specchietti laterali, la larghezza è di

1.96 metri

Audi A3 Coupe' dimensioni: capacità bagagliaio e volume serbatoio

Chi viaggia vorrà sicuramente conoscere altre miusre relative alla A3 Coupe', ossia la dimensione del vano bagagli e la capacità massima del serbatoio, in modo da organizzarsi al meglio per il viaggio ed i bagagli.

Dimensioni bagagliaio

Il vano bagagli della A3 Coupe' modello 2018-2019, offre un volume minimo con sedili posteriori in posizione normale pari a

370 litri

mentre se si abbassano, la capacità di carico del bagagliaio aumenta fino a

1250 litri.

Capacità serbatoio

Infine, ultimo dato riguardande le misure della A3 Coupe' è quello forse più importante da un certo punto di vista, ossia il volume del serbatoio: quanti litri di carburante ci entrano nel serbatoio della Audi A3 Coupe'?

58 litri per il modello benzina e diesel

58 litri per il modello hybrid

Riepilogo dimensioni Audi A3 Coupe' 2018-2019

Dunque l'Audi A3 Coupe' è alta 1.416, lunga 4.46 e larga 1.796 metri, con un bagagliaio con volume di 370 litri che diventano 1250 quando si abbassano i sedili posteriori.

Facendo un rapido riepilogo, ecco qui tutte le misure della A3 Coupe', come riportano le informazioni ufficiali pubblicate da Audi e come potete anche vedere dallo schema tecnico:

Dimensioni Audi A3 Coupe' 2018-2019: misure, bagagliaio e capacità serbatoio

Misure

Altezza: 1.416 m
Lunghezza: 4.46 m
Passo: PASSO m
Larghezza senza specchietti: 1.796 m
Larghezza con specchietti: 1.96 m

Capacità vano bagaglio e serbatoio

Vano bagagli volume minimo: 370 litri
Vano bagagli capacità massima: 1250 litri
Serbatoio carburante volume: 58 litri (benzina-diesel / hybrid)

Altre misure e dimensioni Audi A3 Coupe'

Appassionati delle automobili tedesche ed in particolare delle Audi? Bene, allora in questa raccolta di dmotori.it potete trovare i collegamenti ai nostri articoli in cui andiamo a vedere quali sono le dimensioni delle auto Audi di ogni genere e di ogni anno, quindi se volete conoscere la lunghezza, larghezza, altezza, la capacità del bagagliaio o il volume del serbatoio di una Audi nuova, allora qui in basso trovate un elenco di tutti i modelli prodotti dalla casa automobilistica Audi. Vi basta individuare il modello dal nome, quindi aprire la pagina relativa ai colori del modello prodotto in un'anno preciso che noi distinguiamo con la sigla MY (sta per Model Year).

Bene, iniziamo subito la raccolta! A seguire, invece, tutte le dimensioni e misure delle Audi nuove, modello per modello, anno per anno!

Audi A3 Coupe': dimensioni e misure bagagliaio MY 2018-2019

Dimensioni Audi A3 Coupe' 2018-2019: misure, bagagliaio e capacità serbatoio

Lunghezza, larghezza, altezza, capacità bagagliaio Audi A3 Coupe' MY 2018-2019

La nuova Audi A3 Coupe', è un modello MY 2018-2019. Se vi state domandando quali solo le dimensioni di quest'auto prodotto da Audi, ecco qui tutti i dettagli:


Sì, avete letto bene, vi stiamo per parlare della nuova Skoda Fabia SUV! In un mercato delle auto che chiede sempre più SUV alle case automobilistiche non potevano mancare altri piccoli Crossover della casa ceca Skoda. Dopo aver presentato e dopo aver ormai iniziato gli ordini della Skoda Kodiaq, vogliamo mostrarvi le immagini della Skoda Fabia SUV 2017/2018 e presentarvi le principali caratteristiche, oltre a vedere quali saranno i prezzi e quando uscirà sul territorio italiano per poter magari assistere alla presentazione del nuovo Crossover Skoda presso un concessionario Skoda.

Da dove iniziamo? Direi di iniziare ad analizzare il design di questo piccolo SUV, chiamatelo Crossover se preferite!

Skoda Fabia SUV: com'è il design

La Skoda Fabia SUV nasce con l'obiettivo di dar del filo da torcere a rivali Crossover di successo come la Nissan Juke ad esempio, già sul mercato ormai da diversi anni che è stata molto apprezzata dai giovani, e nel corso del 2017 anche la nuovissima Toyota C-HR sarà sua concorrente. Altre concorrenti di Skoda Fabia SUV 2018 sono poi la Mini Countryman, Audi Q2, BMW X1, Mercedes GLA, e vari altri modelli, dunque dovrà avere un suo punto di forza per poter rivaleggiare a testa alta.

Prima di vedere come va su strada, sicuramente conterà vedere il suo design. Le linee sono fedeli agli ultimi modelli Skoda, con un muso molto simile alla sorellona Kodiaq, mentre il posteriore ricorda molto quello della recente Audi Q2, con fari squadrati e non allungati. Lateralmente ha una linea pulita con una nervatura che corre lungo l'intera fiancata da faro a faro, ampi passaruota e protezioni di plastica colore nero che alleggeriscono il look nel complesso e conferendo al contempo un look da fuoristrada, anche se il suo habitat perfetto sarà senza dubbio la città. Sebbene non ci siano ancora immagini della Fabia SUV 2017/2018, abbiamo delle foto realizzate dalla rivista Auto Express che mostrano come potrà essere il design.  Dunque, prima di passare a scoprire altri dettagli su questo piccolo Crossover ceco, quali la data d'uscita in Italia, i prezzi e le motorizzazioni disponibili, vi lasciamo guardare le foto di Skoda Fabia SUV.

Foto del frontale

Ecco qui una prima foto di Skoda Fabia SUV, in cui vediamo il suo profilo frontale dal quale si vede quanto potrà somigliare alla Kodiaq, soprattutto per il design dei fari e il look della calandra.

skoda fabia suv frontale

Immagine del lato B: il posteriore

Ecco invece l'immagine della Skoda Fabia SUV 2017/2018 vista da dietro, quindi il posteriore. Fari molto squadrati, tipo Q2, vetro inclinato, un piccolo spoiler e logo del brand Skoda al centro della porta del bagagliaio. In basso, si nota lo scivolo che sicuramente sarà tra gli optional a pagamento o tra gli accessori disponibili, ed infine abbiamo un doppio scarico sul lato sinistro.

Vi piace questo look della Skoda Fabia SUV? Allora scopriamo insieme data uscita, prezzi e motori.

skoda fabia suv foto posteriore

A quando l'uscita e la disponibilità in Italia?

Sebbene ci siano ancora poche notizie e informazioni circa le caratteristiche del SUV Skoda Fabia, la casa ceca ha dato ormai il via alla produzione come dichiarato dal capo del settore ricerca e sviluppo, e debutterà nel mercato dei piccoli SUV/Crossover, molto appetibile e molto ricco di clienti che desiderano auto fresche e "sfiziose" proprio come Skoda Fabia SUV.

Ma non pensate che la sua uscita sia stata così scontata, perché ormai da anni in casa Skoda si parla di un piccolo SUV ma non ha mai visto luce, d'altronde non c'è più tempo perché la concorrenza si muove velocemente. Di recente, durante l'autunno del 2016 precisamente, Skoda ha rilasciato degli schizzetti con il design della Skoda Fabia SUV, senza però ufficializzare l'inizio delle vendite e l'uscita ma adesso, è tutto ufficiale. In effetti, durante il Salone di Parigi 2016, alla domanda che chiedeva se Skoda avesse intenzione di restare ancora fuori dal mercato delle piccole e medie SUV, il brand ha risposto che non è loro intenzione stare ancora a guardare la concorrenza.
[ads-post]
E così, l'uscita di Skoda Fabia SUV è prevista per il 2018, con la presentazione ufficiale che avverrà molto probabilmente entro fine 2017, ma solo dal 2018 si vedrà presso i concessionari Skoda in Italia e in Europa, pronta per essere prenotata ed ordinata con i soliti tempi di attesa previsti di circa 3 mesi. Un dettaglio da notare, è che questo nuovo SUV in uscita nel 2018 sarà anche il primo piccolo Crossover del gruppo Volkswagen, ma non l'unico perché molto presto vedremo modelli come Polo SUV e Golf SUV di cui presto vi parleremo, così come la Seat risponderà con la sua piccola Arona, anch'essa rivale della Juke e quindi della Skoda Fabia SUV.

Ok, la data d'uscita della Fabia SUV è l'anno 2018, ma quanto costerà? Andiamo a capire quali potranno essere i prezzi, in Italia ovviamente,

Quanto costerà la piccola Fabia SUV?

Il caro anno 2018 ci farà vedere presso i concessionari la Skoda Fabia SUV, ma quali saranno i prezzi? Senza subbio saranno più bassi rispetto a sue rivali quali l'Audi Q2, BMW X1 e Mercedes GLA, e dovranno anche essere inferiori delle sorelle Kodiaq e Yeti. Quindi in virtù di tale considerazione, è semplice prevedere il prezzo di Skoda Fabia SUV 2017/2018, o meglio la fascia di prezzo che occuperà sul listino.

Essendo che la Skoda Kodiaq ha un prezzo base di € 23.950 e la Yeti di € 19.420, prevediamo un prezzo base della Fabia SUV di circa 17.000 euro, caratteristica che da sola la renderà molto appetibile considerata la qualità del gruppo VW.

Motori disponibili all'uscita

Piccolo SUV, piccoli motori per Skoda Fabia SUV. Motorizzazioni che non possono che essere basati su quelli della Fabia non SUV, quali ad esempio il benzina TSI 1.2 turbo a 4 cilindri con potenza di 90 CV, nuovo di zecca con sistema Start/Stop e il recupero dell'energia in frenata di serie. Oppure il motore 1.4 TDI Diesel da 75 CV a iniezione common-rail 3 cilindri a potenze diverse, anch'esso con1 il sistema di recupero dell'energia in frenata di serie. Non si escludono poi altri motori più spinti come un 1.6 da 105 CV oppure il piccolo benzina 1.0 che sarà perfetto per i neopatentati italiani.

Dimensioni

Siccome la prossima Yeti aumenterà di dimensioni per diventare una rivale a titolo pieno della Nissan Qashqai, la Kodiaq è molto spaziosa a livelli di Audi Q7 e BMW X5, ciò ci porta a dire che la tendenza di Skoda è quella di offrire più spazio rispetto alla media della classe.

Ed infatti, la nuova Skoda Fabia SUV dovrebbe essere più lunga, più larga e notevolmente più alta della Fabia, giacché l'intento della casa automobilistica ceca non è solo quello di realizzare un veicolo che è semplicemente una versione rialzata della controparte "non SUV".

La piattaforma sarà la MQB del Gruppo VW, il che conferma l'aumento di dimensioni della Fabia SUV rispetto alla Fabia. Vedremo molto presto tutte le misure esterne, quali larghezza, altezza, passo e lunghezza, oltre che la capacità del bagagliaio.


Si avete letto bene, è in uscita l'Audi A3 Coupè! Non la 3 porte, non la sportback, e nemmeno la Sedan, ma proprio una versione coupè, molto simile alla sorella maggiore A5, disponibile in versione Coupe' e Sportback. In questo nuovo articolo vedremo i prezzi, la data d'uscita, il motore, gli interni, le dimensioni e il bagagliaio, della nuovissima Audi A3 Coupè 2018/2019, modello presto in uscita nel mercato Europeo, inclusa l'Italia, che si posizionerà nel segmento delle coupe sportive cui appartiene ad esempio la Mercedes CLA che per troppo tempo forse s'è sentita la sola premium del segmento. Alla scoperta, il design, le caratteristiche che la contraddistinguono, chi sono le concorrenti e tutti i dettagli su Audi A3 Coupe.

A3 Coupe': Audi lancia il guanto di sfida alla Mercedes CLA con il nuovo modello a quattro porte

La nuova Audi A3 Coupè si presenta ancora più stilosa dei suoi predecessori, riprendendo molti tratti della A5 Sportback e portandola ad un nuovo livello. Iniziamo la scoperta di questo nuovo modello di casa Audi partendo dal suo design, che vi mostreremo anche con qualche foto di Audi A3 Coupè.

La carrozzeria dell'Audi A3 Coupé si distingue particolarmente dal lato posteriore della vettura, con un gruppo ottico a LED slim, molto sottile, dal design più accattivante. Non mancano le novità dal lato anteriore dove, come mostrano anche le immagini, una nuova griglia, più larga e sportiva, che la nuova Coupé condividerà con la versione hatchback.

AUDI prepara la nuova gamma A3, con i futuri modelli hatchback, Sportback e Saloon, ai quali si aggiungerà la nuova Coupé a quattro porte. La line-up dovrebbe essere completa per la fine del decennio, con delle nuove aggiunte che porteranno l'Audi a competere in maniera diretta con la Mercedes CLA. Lo scopo è quello di far salire di livello i modelli compatti targati Audi, portandoli nel segmento della classe dirigente - dove attualmente compete l'A4 Saloon - senza però alzarne i prezzi.

Tale strategia ha permesso a Mercedes di ottenere un ampio successo, in quanto occupando le nicchie di mercato che vedono protagoniste le vetture compatte - con i modelli CLA e CLA Shooting Brake - è riuscita a conquistarsi il titolo di brand premium di maggior successo dello scorso anno.

Una nuova variante per l'A3 aiuterà inoltre Audi a raggiungere i 60 modelli individuali in vendita entro il 2020. Le nostre immagini nuova Audi A3 Coupé quattro porte mostrano in esclusiva le sembianze che potrebbe avere. Per cercare di mantenere lo stile e l'appeal dell'A3, le modifiche visive rispetto al modello attuale non saranno radicali. Quindi se da un lato lo stile in se della parte frontale non cambierà molto, ci saranno dei cambiamenti che, seppur minori, le daranno quel design più audace. La nuova griglia la farà sembrare più larga e sportiva, mentre i nuovi fari posteriori a LED e il paraurti posteriori rinnovato la renderanno ancora più unica, completando il quadro.

Prima di continuare, vi mostriamo qualche prima immagine di Audi A3 Coupè, in foto realizzate da una rivista.

Foto look Audi A3 Coupè vista frontalmente

La prima foto di Audi A3 Coupè mostra il suo look frontalmente, immagine dalla quale possiamo notare il mix tra l'attuale generazione dell'A3 e qualche nota stilistica della sorella A5, con fari più sottili con linea discontinua. La griglia single frame è caratterizzata in questa foto da listelli orizzontale, ma molto probabilmente vedremo un mix tra elementi orizzontali e verticali.

audi a3 coupè foto frontale

Immagini del lato posteriore

Questo è invece il look del lato posteriore, in una ricostruzione che evidenzia la linea sportiva e i fari rivisitati.

audo a3 coupè vista posteriore dietro

Linea del tetto

Come avete potuto notare guardando le foto di Audi A3 Coupé, le novità sono maggiormente in evidenza sul retro. I lunghi fari posteriori e il design rinnovato del paraurti sono sicuramente le novità principali, ma la linea del tetto prolungata sicuramente farà la sua parte nel caratterizzare la nuova Audi A3 Coupé.
[ads-post]
Una volta completata, dovrebbe avere molte somiglianze con la TT Sportback presentata da Audi durante il Motor Show del 2014 avuto a Parigi. Il primo modello ad arrivare sarà però quello standard, ossia l'A3 hatchback, nel 2019. Quest'ultimo sfrutterà la stessa piattaforma modulare (MQB) del modello attuale, avrà delle dimensioni leggermente maggiorate, per avere più spazio negli interni. Parlando di interni Audi A3 Coupè poi, si parla di un sostanziale cambiamento, con tecnologie all'avanguardia prese direttamente dalla futura Audi A8 - il modello che verrà equipaggiato con le attrezzature più avanzate del brand dei prossimi anni.

Gli interni: ovviamente c'è il Virtual Cockpit

Anche il sistema Virtual Cockpit riceverà un aggiornamento nella nuova Audi A3 Coupé, ma le caratteristiche principali saranno senza dubbio quelle relative alla tecnologia futuristica implementata nella nuova vettura, come le modalità di guida autonoma. Possiamo aspettarci una modalità pilota automatico, come anche un miglioramento nell'integrazione con la connessione Internet. L'elettrificazione giocherà un altro ruolo importante nella nuova A3, in quanto Audi vuole evitare le associazioni allo scandalo Dieselgate dei modelli TDI del gruppo Volkswagen (anche se i motori diesel continueranno a far parte dell'offerta del nuovo modello).

Per quanto riguarda i motori...

Farà ritorno l'A3 E-tron ibrida, ma è anche possibile che vedremo una versione completamente elettrica dell'A3 hatchback. Per quanto riguarda la generazione attuale, sarà possibile scegliere tra il modello con cambio manuale a 6 marce e quello a 7 marce con cambio DSG e 4 ruote motrici. La maggior parte dei modelli sarà solo a trazione posteriore, il che aiuta a contenere il peso e il costo.

A quando l'uscita e quanto costerà

In merito ai prezzi Audi A3 Coupè, e la sua uscita, è ancora troppo presto per avere qualsivoglia stima e informazione, in quanto si tratta di un modello i cui dettagli non sono ancora stati ufficializzati da Audi. Tuttavia possiamo aspettarci che la data d'uscita Audi A3 Coupè coincida più o meno col periodo compreso tra il 2018 e la fine del 2019, vista la necessità del brand di mettere in commercio un modello in grado di aggredire la porzione di mercato in cui domina la CLA. Aspettiamoci poi che i prezzi di Audi A3 coupè siano molto simili a quelli della rivale, quindi intorno ai 31.000 euro per la versione base, con un prezzo di listino per allestimenti top anche oltre i 50.000€.

Leggi anche:

- dimensioni Audi A3 Coupè

SUV sportivi a confronto: BMW X4 vs Porsche Macan entrambe con motori diesel 3.0 con cavalli e coppia da vendere - test fuoristrada

Tra i SUV sportivi più belli del momento abbiamo forse due modelli che a tutti gli appassionati di auto farebbe piacere guidare. Parlo del nuovo Porsche Macan e della BMW X4. Entrambe debuttano in un mercato nuovo, quello dei fuoristrada sportivi e "coupè".

Chi si chiedeva se il mondo della auto sportive fosse quasi morto, ha una risposta: non è morto ma sta evolvendo.

In questo articolo vi parlerò di un confronto tra BMW X4 e Porsche Macan, in una sfida fino all'ultima goccia, di gasolio.

Vedi anche il confronto tra KIA Sportage e Hyundai Tucson.

BMW X4 VS Porsche Macan

Confronto tra BMW X4 e Porsche Macan


Un vero confronto tra giganti "piccoli" o meglio "medi". Se siete indecisi su quale acquistare, siete davvero fortunati ad avere questi "bei dubbi". Scoprite insieme a me qual'è la migliore attraverso questo mio articolo in cui vi mostrerò le differenze dei due design, le caratteristiche tecniche e le dimensioni di Porsche Macan S e BMW X4. A voi la scelta finale.

Come si presentano: design a confronto


Iniziamo subito il nostro confronto tra i due SUV sportivi. La BMW X4 è la versione M Sport con motore 3.0 Diesel da 258 CV, mentre la Porsche Macan è in versione "S" con stessa motorizzazione ma con 8 cavalli di potenza in meno, ma più coppia (in basso trovi le caratteristiche tecniche a confronto). Sarà quest'ultimo un vantaggio oppure invece la vincerà nelle prove 0-100 e velocità massima? Scopriamolo insieme.

BMW X4: aggressiva ma "pesante"


Il design della BMW X4 è più aggressivo, con forme molto pronunciate e forse un pochino "pesanti" nel complesso. Ma questo magari non è un difetto ma piuttosto una scelta dei progettisti per dare l'apparenza, e non solo, di un auto robusta e cattiva.

A guardarla frontalmente, si nota la calandra simbolica di BMW molto pronunciata unita ai fari, come sono tutte le auto BMW dell'attuale generazione, e le prese d'aria laterali, sotto i fari fendinebbia. Non manca uno scivolo cromato per la protezione del sotto scocca.

Percorrendo il lungo profilo laterale ed arrivando al posteriore, abbiamo due scarichi in basso e lo scivolo posteriore. Il design è pulito, con il simbolo BMW al centro sopra la targa. Abbiamo anche i fari fendinebbia molto sottili e di colore rosso. A guardarla da dietro, sembra tanto una BMW 4 coupè, con il paraurti nero che tende a non farsi notare.

Un primo giudizio sul design della X4 è: "Elementi troppo pesanti che sembrano troppo vicini con il risultato di un design troppo marcato". Il posteriore è invece OK!


Porsche Macan: minimal ma elegante, pur sempre sportiva

[ads-post]
Basata sulla carrozzeria dell'Audi Q5, è tutta "Porsche". La Macan ha tutti gli elementi di una Porsche: linee curve e fari frontali tipici.

Il frontale ed il laterale sono molto simili alla sorella maggiore Cayenne, mentre il posteriore è tutto nuovo.

Mentre il nome della BMW è scontato, quello della Porsche ha origini da un grosso felino, la tigre. Vi direte forse cosa centra Tigre con Macan, vero? Avete ragione, perché bisogna tradurlo nella lingua Indonesiana. Quindi Macan in Indonesia vuol dire tigre, felino al quale si sono ispirati per le prese d'aria laterali sul frontale.


Guardate bene, e vedrete i baffi di una tigre, soprattutto se sono presenti le cromature.

Tornando al discorso del posteriore, la linea è minimale, molto semplice, con la scritta Porsce e Macan S molto evidenti. Anche per la Macan sono stati adottati due scarichi.

I fari posteriori sono ben fatti, con un design nuovo e filante che si sposta bene con il resto della linea.

Concludendo, devo dire che se frontalmente ho trovato la X4 troppo "carica" di elementi, il profilo laterale della Macan è invece troppo semplice e preferisco la BMW.

Chiudo qui il confronto tra BMW X4 e Porsche Macan riguardo al design riportandovi le immagini comparate delle varie angolazioni.

Qui preferisco la BMW X4, molto scolpita lateralmente
Fin troppo semplice invece la Macan se la si guarda di profilo
Troppo carica frontalmente
Elegante ed equilibrata nel frontale e si fa preferire alla X4
Alla pari invece il posteriore, aggressivo per la X4
Minimale ed elegante, il posteriore della Porsche Macan
Meno protetta rispetto alla rivale
Ben protetta inferiormente dal lato posteriore

Motori, prestazioni e tecnologia a confronto e prezzi


Il motore è senza dubbio la componente più importante di un'auto, che può essere anche la più bella, ma se non si muove da terra, allora non è degna di essere considerata un'auto sportiva, come lo sono queste due. Analizziamo quindi le caratteristiche tecniche.

Caratteristiche tecniche, consumi e prezzi BMW X4 Diesel e Porsche Macan S Diesel


Più potenza per la BMW X4, ma meno coppia. Date uno sguardo e poi leggete il mio commento.


Porsche Macan S
BMW X4
Motore
Anteriore
Anteriore
Numero cilindri
6
6
Cilindrata
2.967 cm3
2993 cm3
Potenza (DIN)
184 kW (250 CV)
190 kW (258 CV)
a giri/min
3.500 - 4.600 giri/min
4000 giri/min
Coppia massima
580 Nm
560
a giri/min
1.750 - 2.500 giri/min
1500 - 3000 giri/min
Rapporto di compressione
16,8 : 1
16,5 : 1
Velocità massima
230 km/h
232 km/h
Accelerazione 0-100 km/h
6.3 s
5.8 s
Accelerazione (80–120 km/h)
4,5 s
6.1 s
Ciclo combinato
6,3 - 6,1 l/100 km
5.7 - 6.1 l/100 km
Emissioni di CO2
164 - 159 g
156.0 g
Prezzo base
62.205,00€
58.500,00 €

Il fatto che la BMW X4 abbia maggiore potenza, non vuol dire che è necessariamente più veloce nello 0-100 km/h. Dovete infatti considerare anche la coppia massima che, nel caso della Macan S è maggiore e viene erogata dai 1750 giri fino ai 2500, quindi è come se tutta la potenza venisse sprigionata prima rispetto alla X4.

Motori


Passate al setaccio le caratteristiche tecniche, andiamo a spendere qualche parole in più per le tecnologie adottare nella realizzazione dei motori.


BMW X4 xDrive 3.0 Diesel

Il motore diesel  della nuova BMW X4 xDrive30d è dotato anche dell'innovativa tecnologia BMW TwinPower Turbo. Il diesel da 190 kW (258 CV) raggiunge così una straordinaria coppia di 560 Nm e scatta da 0 a 100 km/h in appena 5,8 s. Il consumo medio è di 6,1 - 5,7* l per 100 km, mentre le emissioni di CO2 sono in media di soli 159 - 149* g/km. Grazie alla tecnologia BMW BluePerformance il motore soddisfa naturalmente la norma sulle emissioni EU6. Tutti i valori si basano sul ciclo UE e dipendono dal formato degli pneumatici montati. * Il valore più basso è stato rilevato con l'optional SA 2AM cerchi in lega leggera da 17" Streamline 306 a pagamento.

Porsche Macan S Diesel 3.0

La Macan S Diesel assicura un alto livello di emozioni anche sui lunghi tragitti.
Fondamentalmente, costruiamo ogni Porsche con la massima efficienza possibile.
Un principio particolarmente valido per la Macan S Diesel. La trazione è garantita dal motore turbodiesel V6 da 3,0 litri che eroga 190 kW (258 CV). La coppia massima è di 580 Nm e l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 6,3 secondi. Impressionante per un diesel.

Altrettanto impressionanti per una vettura sportiva sono i valori dei consumi e delle emissioni ridotti in rapporto alla potenza. Valori raggiunti anche grazie al sistema SCR (Selective Catalytic Reduction). In combinazione con il filtro antiparticolato diesel assicura un ricircolo dei gas di scarico rispettoso dell’ambiente.
La Macan S Diesel si caratterizza per le scritte «diesel» collocate sui passaruota
anteriori, i cerchi da 18 pollici Macan S e per le pinze dei freni in colore argento. Grazie al climatizzatore automatico a 2 zone e alla grande versatilità, l’abitacolo offre il comfort ideale per i viaggi più lunghi. Con opzioni come, ad esempio, il gancio di traino estraibile elettricamente o i mancorrenti, la Macan S Diesel sarà perfettamente equipaggiata.

Curve motori ( coppia/potenza - giri/min)


Per capire meglio ancora come si comportano i due motori, diamo uno sguardo anche alle due curve caratteristiche. Nel caso della BWM X4 però ho trovato solo quella del motore 3.5 Diesel, ma il comportamento è simile.

Curva caratteristica BMW X4

Curva caratteristica motore Porsche Macan S Diesel







Dimensioni a confronto, massa, capacità bagagliaio e serbatoio


Dimensioni
Porsce Macan S
BMW X4
Lunghezza
4.699 mm
4.671 mm
Larghezza (con specchietti)
 1.923 mm (2.098 mm)
1.881 mm (2.089 mm)
Altezza
1.624 mm
1.624 mm
Passo
2.807 mm
2.810 mm
Volume vano bagagli
500 litri
500 litri
con sedili posteriori reclinati
1500 litri
1400 litri
Massa a vuoto (peso)

1895 Kg
Capacità serbatoio (riserva)
60 litri (8 litri)
67 litri

BMW X4

Porsche Macan S





Come vanno fuoristrada


Poche parole per descrivere come si comportano fuori dall'asfalto. Date un'occhiata a questo video per capire come se la cavano fuoristrada.



Quindi quale scegliere?


Fermo restando che entrambe le auto sono di lusso ed offrono prestazioni eccezionali, per quello che costano però io consiglierei di andare sulla Porsche perché è, appunto, una Porsche. La differenza di prezzo è minima, considerato anche il fatto che è d'obbligo il pacchetto M Sport che costa circa 5000 €.

La scelta finale è vostra e, spero per voi, che vi permetterà di godere al massimo mentre guidate un'auto lussuosa, sportiva e con la possibilità di andare di tanto in tanto fuoristrada per divertirvi un pò.

Dphoneworld Fabiannit

{picture#https://2.bp.blogspot.com/-amzuahwrHcs/VvbVht-l2aI/AAAAAAABINU/qU9pUHakN0ICLAjSCKcCjfqdoSWyOCl3g/s1600/ImmagineFJP.png} Appassionato del web e dei blog e piccolo esperto SEO. Sono al servizio di voi, per trovare e scrivere ciò che state cercando! {facebook#https://www.facebook.com/dphoneworld.net/}{twitter#https://twitter.com/fabiannit} {google#https://plus.google.com/u/0/b/116274615034154541639/+DphoneworldNet/}
Powered by Blogger.