[full-post]

Vi abbiamo tempo fa consigliato alcune auto per ragazzi, articolo che stiamo per aggiornare ed in cui vi consigliamo alcune tipologie di auto adatte ai ragazzi, ed ora invece andiamo a vedere l'elenco completo della auto per i neopatentati, secondo le norme attuali vigenti (2016). Norme che forse sono troppo restrittive, una legge da molti considerata ingiusta e poco utile perché impone troppe limitazioni per chi prende la patente, ossia i neopatentati, ed è principalmente un business per le Case auto e moto.

Se quindi cercate un elenco completo di auto per neopatentati, di tutte le case automobilistiche, allora speriamo che questo articolo vi sia d'aiuto. Abbiamo selezionato le vetture compatibili con l'attuale norma sui neopatentati e i relativi prezzi, quindi ciò che dovete fare è semplicemente scegliere, ma prima, giusto qualche parola sulla legge per i neopatentati.

Elenco auto per Neopatentati 2016

Perché questa legge per i neopatentati? Ma forse, presto verrà abolita, assieme alle sue limitazioni

Lo scopo della legge era ed è quello di ridurre il numero di incidenti, spesso causati da giovani guidatori inesperti alla guida di auto di grossa cilindrata ed elevata potenza. Ma purtroppo alla prova dei fatti, a 5 anni di distanza dalla sua introduzione, la legge per i neopatentati ha dato più controindicazioni che benefici alla circolazione e soprattutto alla vita dei giovani automobilisti e delle loro famiglie.

Questa norma ha previsto limitazioni alla guida dei neopatentati che presentano come problema principale quello di disporre di una vettura in regola con le restrizioni in termine di rapporto tra peso e potenza. Esistono tuttavia altre problematiche legate alle limitazioni imposte dalla disposizione di legge per i neopatentati, che esaminiamo in queste pagine.

Potete leggere la lista delle auto per neopatentati in basso

Una nuova proposta di legge

Sono in arrivo delle modifiche all'attuale normativa per i neopatentati, ad esempio, il periodo di limitazione dovrebbe essere ridotto da 12 a 6 mesi, e il neopatentato potrà guidare qualunque auto a patto di essere accompagnato da una persona che abbia almeno 10 anni di patente e non abbia superato i 65 anni.

Di sicuro le auto che i neopatentati potranno guidare da soli non crescerà, ma almeno tale modifica dovrebbe garantire una maggiore esperienza del neopatentato passati i 6 mesi. Magari non si dovrà acquistare subito un'auto compatibile con la norma, ma una qualsiasi dopo 6 mesi in cui in compagnia di un'altro guidatore, più esperto, abbiamo maturato il nostro modo di guidare.

Questa modifica, sembra un’ottima soluzione, come potrebbe esserla quella di permettere a guida in queste condizioni già a 17 o addirittura 16 anni. Fare esperienza in maniera responsabile rappresenta la migliore garanzia di sicurezza per il futuro guidatore esperto.

L'attuale normativa neopatentati in vigore 2016: ecco cosa dice in sostanza

In vigore da febbraio del 2011, l’articolo 117 del CdS stabilisce che per i primi 12 mesi dal conseguimento della patente non si possono guidare veicoli con una potenza superiore ai 55 kW (75 cavalli) per tonnellata di peso. E che, in ogni caso, non è possibile mettersi al volante di mezzi con una potenza massima superiore a 75 kW (90 cavalli).

Dunque è un doppio limite, ma se la potenza è nota a tutti, come conoscere invece l'effettivo raporto peso/potenza?

Il rapporto tra peso e potenza è chiaramente indicato nel libretto di circolazione delle auto dell’ultimo decennio con la limitazione che vale, ovviamente, anche per i cinquantenni che all’improvviso decidono di munirsi di patente.

Poi, nei primi 3 anni dal conseguimento della patente, i neopatentati non possono superare i 100 km/h in autostrada e i 90 km/h sulle arterie extraurbane principali. Nello stesso periodo, i neopatentati dovranno avere un valore pari a zero in caso di controllo del tasso alcolemico.

E quali sono le sanzioni per i neopatentati che non rispettano la legge?

Le sanzioni per chi non rispetta le regole imposta dal codice stradale, in particolare dalla lege per i neopatentati, prevedono un’ammenda da un minimo di 152 a un massimo di 608 euro con la sospensione della patente per un periodo che va da 2 ad 8 mesi. In questo caso, il neopatentato subirà anche il doppio della riduzione dei punti nel caso di un’infrazione che ne comporti la decurtazione.

Perché la legge per i neopatentati è solo un business per le case automobilistiche

Ed ecco invece il lato "oscuro" di questa legge:


i prezzi alti di auto adatte alla guida dei neopatentati!

Infatti, i modelli conformi alla legge costano cari e dopo cinque anni, molte case automobilistiche hanno allargato il panorama delle auto che rispettano le limitazioni di legge.

Comunque, a meno di avere già in casa uno dei circa 190 modelli che possono essere guidati dai neopatentati, va da sé che bisogna procurarselo per dare mobilità ed esperienza al volante a chi non lo ha mai fatto. E non tutti possono permettersi la spesa per una vettura nuova che poi, alla fine, serve solo per i primi 12 mesi di patente. Non esistono neppure promozioni specifiche per i neopatentati da parte delle Case, che già propongono sconti e offerte destinati a tutti. Di fatto, solo la Volkswagen offre uno sconto nominale di 1.000 euro nel suo programma Young per gli acquirenti sotto i 30 anni.

Andiamo dunque a vedere l'elenco di auto per i patentati "nuovi".

Elenco auto Neopatentati 2016 con prezzi base: tutte le macchine che potete acquistare se avete appena preso la patente!

Suddivisi per casa, ecco gli attuali modelli (2016) che rispettano l'attuale nromativa e quindi hanno al massimo 90 CV di potenza ed hanno un rapporto potenza /peso inferiore o uguale a 75.

Se volete sapere, rapidamente e senza leggere l'elenco, se un modello di auto è presente tra le auto neopatentati, premete sulla tastiera CTRL+F e scrivete il nome.

Alfa  Romeo

Mito: 1.4 78 cv (15.900 €), 1.3 JTDM (19.000 €)
[ads-post]

Audi

A1: 1.0 TFSI (17.850 €), 1.4 TDI (20.400 €) A1 Sportback: 1.0 TFSI (18.600 €),  1.4 TDI (21.750 €)

BMW

Serie 1: 114d 3 porte (24.650 €),  114d 5 porte (25.450 €) Serie 2: 214d Active Tourer (26.850 €),  214d Gran Tourer (29.250 €)

Citroën

C1: 1.0 VTi (9.950 €); C1 Airscape:1.0 VTi (12.500 €) C3: 1.2 PureTech 68 cv (13.800 €) e 82 cv (14.550 €),  1.6 BlueHDi (16.550 €); C3 Picasso: 1.4 VTi (16.000 €);  C4 Cactus: 1.2 Puretech 75 cv (15.200 €) Berlingo: 1.6 BlueHDi (20.400 €); C-Zero (30.960 €)

Citroën DS

DS3: 1.2 PureTech (16.400 €), 1.6 BlueHDi (18.400 €) DS3 Cabrio: 1.2 PureTech (19.900 €)

Dacia

Sandero: 1.2 (7.450 €), 1.5 dCi (9.500 €) Logan MCV: 1.2 (8.700 €), 1.5 dCi 75 cv (10.750 €)  e 90 cv (11.250 €); Stepway: 1.5 dCi (12.700 €) Dokker: 1.5 dCi 75 cv (11.700 €) e 90 cv (12.700 €) Lodgy: 1.5 dCi (12.000 €); Duster: 1.5 dCi (12.900 €)

DR

Zero (7.980 €) CityCross: 1.3 (10.980), 1.3 GPL (11.980 €),  1.3 Metano (13.480 €)

Fiat

Panda: 1.2 (11.250 €); 1.2 EasyPower GPL (14.000 €);  0.9 TwinAir Natural Power metano (15.800 €) 500: 1.2 (13.750 €), 1.2 EasyPower GPL (13.800 €) 500C: 1.2 (17.250 €); Punto: 1.2 (14.100 €),  1.4 EasyPower GPL (16.100 €),  1.4 NaturalPower metano (17.100 €) 500L: 1.4 (16.400 €), 1.3 Multijet (19.550 €),  0.9 TwinAir Natural Power metano (18.850 €) 500L Living: 1.3 Multijet (21.400 €),  0.9 TwinAir Natural Power metano (20.000 €) 500X: 1.3 Multijet (19.250 €); Qubo: 1.4 (13.950 €), 1.3 Multijet (16.700 €), 1.4 Natural Power metano (17.450 €)  Doblò: 1.4 (18.550 €), 1.6 Multijiet (21.450 €)

Ford

Ka: 1.2 (10.500 €); Fiesta: 1.2 (12.000 €), 1.5 TDCi (14.250 €) Focus: 1.5 TDCi (21.250 €) Focus Wagon: 1.5 TDCi (22.250 €) B-Max: 1.4 (17.000 €); 1.4 GPL (18.500 €);  1.5 TDCi 75 cv (18.500 €) e 95 cv (19.250 €) Ecosport: 1.5 TDCi (19.500 €) Tourneo Courier: 1.5 TDCi 75 cv (16.500 €)  e 90 cv (17.250 €); C-Max: 1.5 TDCi (22.250 €) C-Max 7: 1.5 TDCi (26.250 €)

Hyundai 

i10: 1.0 MPI (10.330 €), 1.0 MPI Econext GPL (13.480 €) i20: 1.2 MPI (13.650 €), 1.2 MPI Econext GPL (15.250 €) i20 Coupé: 1.1 CRDi (17.150 €) e 1.4  CRDi (17.150 €) i30: 1.4 CRDi (19.500 €); i30 Wagon: 1.4 CRDi (20.450 €) ix20: 1.4 MPI (16.450 €), 1.4 MPI Econext GPL (18.050 €),  1.4 CRDi (18.750 €)

Kia

Picanto: 1.0 (10.250 €), 1.0 Gpl (11.550 €) Rio: 1.2 (12.600 €) ; 1.2 Gpl (14.100 €); 1.1 CRDi (14.600 €); 1.4 CRDi (16.600 €) Venga: 1.4 (15.750 €); 1.4 Eco Gpl (17.750 €);  1.4 CRDi (17.750 €)

Lancia

Ypsilon: 1.2 (13.350 €); 1.2 GPL (14.850 €); 0.9 TwinAir Natural Power metano (16.850 €)
Mazda 2: 1.5 Skyactiv-G (13.900 €) Mercedes Classe A: 160 d (24.750 €) Classe B: 160 d (26.000 €), e elettrica (41.680 €) Mini One 3 porte (17.100 €), One 3 porte D (20.700),  One 5 porte (17.900 €), One 5 porte D (21.500 €) Mitsubishi Space Star: 1.0 Bi-Fuel GPL (14.140 €) I elettrica (32.668 €)

Nissan

Micra Young: 1.2 (12.100 €) Note: 1.2 (13.800 €), 1.2 GPL (15.150 €)

Opel

Karl: 1.0 (10.050 €), 1.0 GPL (13.300 €) Adam: 1.2 (11.700 €), GPL Tech (15.200 €) Corsa Coupé: 1.2 (12.470 €), 1.4 GPL (15.020 €),  1.3 CDTI (14.270 €); Corsa 5 porte: 1.2 (13.220 €),  1.4 GPL (15.770 €), 1.3 CDTI (15.020 €);  Astra: 1.6 CDTI (20.000 €); Astra SW: 1.6 CDTI (21.000 €); Meriva: 1.6 CDTI (21.600 €) Combo Tour: 1.4 (18.900 €), 1.6 CDTI (22.650 €)

Peugeot

108: 1.0 VTi (10.000 €); 208: 1.0 Puretech (12.400 €),  1.2 PureTech (13.050 €), 1.6 BlueHDi (16.150 €);  2008: 1.2 PureTech (15.810 €), 1.6 BlueHDi (17.510 €); Bipper: 1.2 HDi (16.930 €); Partner Tepee: 1.6 BlueHDi (18.750 €); iOn (30.639 €)

Renault

Twingo: 1.0 SCE (10.300 €) Clio: 1.2 (13.350 €), 1.5 dCi 75 cv (15.000 €), 1.5 dCi 90 cv EDC (19.250 €); Clio Sporter: 1.2 (14.150 €),  1.5 dCi 75 cv (15.800 €), 1.5 dCi 90 cv EDC (19.250 €); Captur: 1.5 dCi (18.850 €); Mégane: 1.5 dCi (19.750 €); Mégane:1 .5 dCi SW (22.800 €)  Kangoo: 1.5 dCi 75 cv (20.105 €) e 90 cv (20.705 €) Scénic X-Mode: 1.5 dCi (23.300 €) Zoe elettrica: R240 (22.050), Q210 (22.400 €)

Seat

Mii: 1.0 13.050 €, 1.0 Ecofuel metano (13.050 €) Ibiza SC: 1.0 (13.000 €), 1.4 TDI (15.250 €) Ibiza 5 porte: 1.0 (13.500 €), 1.4 TDI (15.750 €) Ibiza ST: 1.4 TDI (17.800 €); Leon: 1.2 TSi (20.950 €),  1.6 TDI (22.250 €); Leon ST: 1.6 TDI (23.000 €)

Skoda

Citigo: 1.0 (9.620 €), 1.0 G-Tec metano (12.190 €) Fabia: 1.0 60 cv (12.520 €) e 75 cv (14.480 €),  1.4 TDI (15.610 €); Fabia Wagon: 1.0 60 cv (14.380 €),  1.4 TDI (16.410 €), 1.4 TDI DSG (20.030 €);  Rapid Spaceback: 1.4 TDI (19.950)

Smart

Fortwo: 1.0 45 kW (12.150 €) Fortwo cabrio: 1.0 52 kW (16.190 €) Forfour: 1.0 45 kW (12.890 €) e 1.0 52 kW (13.650 €) Suzuki Swift 1.3 DDiS (15.750 €) Jimny 1.3 VVT (17.600 €)

Toyota

Aygo: 1.0 VVT-i (11.000 €); Yaris: 1.0 VVT-i (11.250 €),  1.5 Hybrid (19.950 €); Auris: 1.4 D-4D (22.250 €) Auris SW: 1.4 D-4D (23.250 €)

Volkswagen

Up!: 1.0 (11.000 €), 1.0 eco metano (13.250),  e-up! elettrica (27.400 €); Polo: 1.0 MPI 60 cv (12.850 €),  1.4 TDI (15.700 €); Polo 5 p: 1.0 MPI 75 cv (15.350 €) Polo Cross: 1.2 TSI DSG (19.700 €) Golf: 1.2 TSI (18.900 €), 1.6 TDI (21.900 €) Golf Variant: 1.2 TSI (19.500 €), 1.6 TDI (22.500 €) Golf Sportsvan: 1.2 TSI (19.650 €), 1.6 TDI (22.650 €)

Voi che siete un fresco neopatentato, quale auto consigliereste di acquistare?


😊 Ti consigliamo anche i seguenti articoli, potrebbero interessarti !! 😊

Elenco aggiornato con 190 modelli di auto per Neopatentati seconda l'attuale legge in vigore. A cosa serve la legge e cosa prevede

Posta un commento

Dphoneworld Fabiannit

{picture#https://2.bp.blogspot.com/-amzuahwrHcs/VvbVht-l2aI/AAAAAAABINU/qU9pUHakN0ICLAjSCKcCjfqdoSWyOCl3g/s1600/ImmagineFJP.png} Appassionato del web e dei blog e piccolo esperto SEO. Sono al servizio di voi, per trovare e scrivere ciò che state cercando! {facebook#https://www.facebook.com/dphoneworld.net/}{twitter#https://twitter.com/fabiannit} {google#https://plus.google.com/u/0/b/116274615034154541639/+DphoneworldNet/}
Powered by Blogger.